Gaeta: “Atti osceni in luogo pubblico, i Carabinieri denunciano all’A.G. una persona”.

Il 1° aprile 2014, in Gaeta (LT), i Carabinieri  della locale Tenenza, deferivano all’A.G. in stato di libertà D’A.A., 36enne, il quale nella scorsa serata, sul lungomare di Serapo, seduto sul bagnasciuga privo di pantaloni e slip, veniva sorpreso intento a masturbarsi nonostante nelle vicinanze vi fossero diverse persone tra cui anche minori in giovane età.

Il prevenuto dopo essere stato fermato dai militari, veniva sottoposto a Foglio di Via Obbligatorio, con divieto di ritorno nel comune di Gaeta per tre anni.

 

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo