Gaeta: Aula Magna del Castello Angioino Incontro con il Procuratore generale di Catanzaro, Nicola Gratteri e il Professor Antonio Nicaso

In una gremita Aula Magna del Castello Angioino, abbiamo avuto l’onore di incontrare e ascoltare le parole del Procuratore generale di Catanzaro, Nicola Gratteri, insignito del Premio nazionale “Don Paolo Capobianco per la quistione meridionale”, insieme al Professor Antonio Nicaso, per l’incessante profuso nella crescita del Meridione d’Italia e nella lotta alla criminalità, senza arrendersi mai, anche a costo di perdere la propria libertà.

L’iniziativa, giunta alla sua 3ª edizione, è stata organizzata dall’Associazione Terraurunca, in collaborazione con WebProgens Associazione Culturale, Centro Studi SA di Formia e Comune di Gaeta.

Nel corso dell’incontro, moderato dal Presidente di Terraurunca, Daniele Elpidio Iadicicco, e dal giornalista e scrittore Gigi di Fiore, è stata inoltre assegnata una menzione speciale del premio all’Archivio di Stato di Caserta, che con il suo lavoro contribuisce ad approfondire la nostra storia.

Pubblicità