Gaeta cambia volto: al via le grandi opere di riqualificazione Cantieri a Calegna e centro città

Il Paese delle meraviglie a Minturno


Riqualificazione del quartiere Calegna e del centro città: inizia il count down per l’apertura dei cantieri.

Sono ormai in dirittura d’arrivo le procedure burocratiche amministrative che consentiranno l’avvio di queste grandi opere. “E’ solo l’inizio del cambiamento destinato a delineare il nuovo volto di Gaeta” dichiara il Sindaco di Gaeta Cosmo Mitrano.

Tra meno di un mese, dopo anni di pieno immobilismo,  la ditta aggiudicataria dei lavori, la  DFC Costruzioni Srl, inizierà la riqualificazione complessiva del quartiere Calegna e della zona di intersezione tra il Lungomare Caboto e Corso Cavour, nel centro città. Una rivoluzione nell’assetto urbano di Gaeta che definirà una nuova viabilità, creerà condizioni di maggiore vivibilità, all’insegna della sicurezza e dell’ecosostenibilità.

“Un investimento economico rilevante, milionario – precisa il Primo Cittadino –  per opere che miglioreranno la viabilità cittadina e l’accoglienza turistica, con lo sguardo rivolto all’ambiente. Da queste opere, grandi benefici  per la qualità della vita nel  quartiere di Calegna  e nel centro cittadino.  Nuove aree verdi, rotatorie che snelliscono il traffico con conseguente riduzione dell’inquinamento atmosferico e acustico, impianti luce a risparmio energetico: sono i punti di forza degli interventi che andiamo a realizzare, in linea con la politica di sostenibilità ambientale, avviata dalla nostra Amministrazione sin dal suo insediamento. Dopo i recenti lavori a Corso Italia e quelli in fase di realizzazione in Piazza Mazzini, i  numerosi interventi già compiuti in diverse zone della città (Salita Cappuccini, Piazza Garigliano, Piazzale degli Spaltoni, Salita Atratina, Via Caduti sul Mare, Via Roma Via Cristoforo Colombo ecc), diamo il via alle grandi opere che abbiamo programmato e che trasformeranno Gaeta, proiettandola in una dimensione moderna, al passo con i tempi,  finalmente in grado di competere in modo vincente con le più importanti mete turistiche italiane”.

I lavori nel centro città interesseranno l’area in corrispondenza del nodo viario Lungomare Caboto – Corso Cavour, strategico in quanto  vi confluisce tutto il traffico diretto verso i quartieri di S. Erasmo, Serapo, e Porto Salvo, nonché quello in uscita verso sud.  “Qui sarà creata una rotatoria – spiega l’Assessore alle Opere Pubbliche Cristian Leccese – per migliorare sensibilmente anche la viabilità a servizio dell’area demaniale marittima e decongestionare  l’incrocio, snellendo quel traffico che compromette il regolare e corretto andamento della circolazione sulle strade limitrofe. Al contempo i lavori interesseranno i marciapiedi, la pubblica illuminazione e daranno vita a nuove aree verdi”.

Analogo intervento sarà realizzato in un altro punto critico della città: Calegna, dove all’altezza dell’incrocio tra il lungomare Caboto e Via Calegna si costruirà una rotatoria. “E’ questa la soluzione individuata dalla nostra Amministrazione – afferma Leccese – per creare condizioni di maggiore sicurezza stradale e allentare la morsa di un traffico crescente in modo esponenziale, a causa sia dello sviluppo dei numerosi quartieri residenziali ubicati nella zona, sia per la presenza di scuole primarie e secondarie.  Inoltre l’intera area circostante sarà riqualificata con interventi e finalità simili a quelli precedentemente descritti per il centro città. Opere, dunque, di ampio respiro: l’inizio di una rivoluzione nei lavori pubblici dopo anni di immobilismo “.

 

le3cshop.com