Gaeta: “Denunciato per tentato omicidio l’autore di una grave aggressione”.

Il Paese delle meraviglie a Minturno


Il 31 marzo 2014, i militari della locale Tenenza deferivano all’A.G. K.F. 22 enne di Napoli, con pregiudizi di polizia, già fermato nella giornata di ieri dopo una violenta aggressione ai danni di un coetaneo, ritenendolo responsabile anche del reato di tentato omicidio, oltre che di resistenza a P.U., all’atto del fermo e porto abusivo di armi.

In particolare, l’ipotesi accusatoria nei confronti dell’indagato si aggravava all’esito delle ulteriori attività investigative condotte dall’Arma che consentivano di stabilire l’intenzione omicidiaria dell’aggressore verso la vittima, (tuttora in prognosi riservata) colpita violentemente e reiteratamente con un coltello, in zone vitali del corpo.

 

le3cshop.com