Gaeta: Rifacimento del Lungomare Caboto, prosegue la riqualificazione del manto stradale

Le3cshop

Sono ripartiti oggi i lavori di rifacimento del manto stradale programmati dall’Amministrazione comunale su entrambi i lati del Lungomare Caboto nel tratto compreso tra la località “Peschiera” e Chiesa San Carlo.

“Proseguono – dichiara il Sindaco Cosmo Mitrano – gli interventi di manutenzione straordinaria del territorio con il rifacimento dell’asfalto per migliorare la sicurezza e la percorribilità di un’arteria viaria importante della città di Gaeta molto trafficata ogni giorno dell’anno. Un programma di manutenzione che, ricordiamo, rientra in un’ottica di riqualificazione complessiva della nostra città e che renderà Gaeta ancora più sicura ed accogliente per i residenti e turisti”.

“Stiamo attuando un piano di interventi più ampio che non ha precedenti – afferma l’Assessore ai lavori pubblici Angelo Magliozzi – e che interesserà anche altre vie del centro e della periferia. Dopo il tratto del lungomare che immette nel centro storico, dopo il rifacimento di tutta Piazza XIX maggio, un intervento che non si vedeva da decenni, oggi procediamo con il rifacimento del manto stradale dell’altro tratto del Lungomare Caboto. Un intervento necessario – conclude Magliozzi – che punta a mettere in sicurezza una delle arterie principali della città fondamentale sia per quello che riguarda la viabilità urbana che extraurbana. Voglio, infine, ringraziare gli uffici comunali e chiedere scusa ai cittadini per eventuali e temporanei disagi alla circolazione dovuti ai lavori in corso”.

“Aggiungiamo un ulteriore tassello alla sicurezza stradale – prosegue l’Assessore alle manutenzioni stradali Gianna Conte – andando a rifare complessivamente il manto stradale di un lungo tratto di accesso al nostro centro città. Dalla programmazione puntuale degli interventi procediamo quindi all’esecuzione degli stessi, al termine dei quali, avremo un manto stradale più omogeneo. Arriviamo così pronti all’imminente stagione estiva quando aumenterà il traffico urbano”.