Gaeta: “Sali a bordo del futuro”: città, porti elettrificati e mobilità sostenibile in mare

Organizzato da Enel in collaborazione con Garbage Group, per parlare di elettrificazione dei porti e delle marine, valorizzando il loro ruolo strategico nella transizione ecologica delle città. 

Al termine dell’incontro, al quale parteciperà anche il Sindaco Cristian Leccese, verrà presentata al Porto Antico S. Maria, “E-Pelikan”, la prima imbarcazione da lavoro al 100% elettrica in navigazione nelle acque marine italiane, uno scafo lungo 7 metri alimentato da pannelli fotovoltaici e ideato per raccogliere ogni genere di rifiuto galleggiante attraverso due chele apribili a prua, e dotato di droni, row sottomarini e sonde. 

Grazie alla collaborazione con il gruppo Garbage, che da anni si occupa di servizi ecologici portuali, marittimi e terrestri, l’imbarcazione potrà ricaricarsi grazie alle infrastrutture Enel X Way, la società del gruppo dedicata alla mobilità elettrica, e rappresenterà un modello di mobilità sostenibile attraverso l’elettrificazione dei porti e delle banchine.

Pubblicità