Gaeta: Si rompe una gamba mentre scende dalla montagna Spaccata. Intervento dell’eliambulanza della Regione lazio e il soccorso alpino di Cassino e Roma

Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico del Lazio è intervenuto nel pomeriggidi ieri in soccorso di un alpinista, presso la “Montagna Spaccata”, L.C di 29 anni originaria di Chiavenna (SO), infortunatasi ad una gamba mentre stava effettuando la discesa della parete a strapiombo sul mare nella cordata insieme ad altri compagni.

Sul posto è giunta ’eliambulanza della Regione Lazio con a bordo personale tecnico di soccorso che ha provveduto a stabilizzare la gamba e recuperare l’infortunata tramite verricello per il successivo trasferimento presso l’ospedale “S.M.Goretti” di Latina. Presente anche una squadra di terra del Soccorso Alpino di Cassino e una di Roma e Provincia per per la messa in sicurezza degli altri compagni di cordata impossibilitati a proseguire la discesa. Presenti anche i Carabinieri e le squadre SAF dei Vigili del Fuoco del comando di Gaeta

Pubblicità