Gaeta: ZTL, posticipata l’accensione ma potenziati i controlli del territorio

“La sicurezza e l’ordine pubblico al primo posto, ma occorre la collaborazione ed il buonsenso di tutti”. Interviene nuovamente l’Assessore alla Polizia locale del Comune di Gaeta Raffaele Matarazzo che ribadisce l’urgenza di potenziare i controlli sul territorio in previsione del prossimo fine settimana.“E’ il primo fine settimana – spiega Matarazzo – in zona gialla a ridosso del 1 maggio. Prevediamo un’affluenza consistente di persone, residenti e turisti che verranno in città. Non restiamo sordi alla richiesta di tanti cittadini giustamente preoccupati e per questo vogliamo potenziare ulteriormente i controlli del territorio. Non possiamo però restare indifferenti alle osservazioni di altrettanti cittadini ed attività commerciali in merito all’attivazione della zona a traffico limitato del centro storico. Nel trovare la giusta sintesi, ribadendo che la ZTL, anche per mezz’ora, rappresenta uno strumento utilissimo per il controllo del centro storico preso d’assalto dalla movida notturna; alla luce anche di alcuni interventi tecnici necessari per l’accensione; abbiamo deciso di posticipare l’accensione dei varchi ZTL, implementando però, nel contempo, le pattuglie della polizia locale con posti di blocco e postazioni mobili in entrata ed uscita dal centro storico a partire dalle ore 18 di venerdì 30 aprile e sabato 1 maggio. Questo ci consentirà di monitorare i flussi d’accesso dei mezzi e qualora necessario intervenire, come fatto già in passato, sulle potenziali emergenze della viabilità del quartiere di “S. Eramo”. Nel frattempo rinnovo l’invito ai residenti del centro storico di effettuare l’abbonamento ZTL anche attraverso il sito

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo