Gaeta:IL JAZZ DEL VENTUNESIMO SECOLO.

Il Paese delle meraviglie a Minturno


Terzo incontro di un viaggio in quattro stazioni dentro il cuore di una musica in movimento.

Giovedi 26 aprile terzo appuntamento sul “Jazz del Ventunesimo secolo” organizzato dall’associazione JAZZFLIRT-MUSICA & ALTRI AMORI presso il GRANDE ALBERGO MIRAMARE di Formia e tenuto da  Vincenzo Martorella.

Critico musicale e storico della musica, Martorella, tra una lezione di Storia del Jazz presso i Conservatori di Venezia, Latina e Sassari, cercherà di rispondere a queste domande:

Che senso ha parlare del jazz di oggi? È possibile render conto di quanto è accaduto, e sta accadendo, nel jazz a partire dal nuovo secolo? Perché certa musica di oggi è jazz?

Dagli Stati Uniti, dove il jazz è tornato a essere voce di rivolta e lotta, all’Europa: un viaggio in quattro stazioni dentro il cuore di una musica in movimento, con interventi musicali e video.

Vincenzo Martorella  insegna Storia del Jazz presso i Conservatori di Venezia, Latina e Sassari. Ha scritto sette libri, centinaia di articoli e saggi, diretto riviste, festival e collane editoriali, insegnato in Università italiane e straniere, parlato di jazz e musica del XX (e del XXI) secolo un po’ dappertutto.

Nel pomeriggio dello stesso giorno, terzo incontro dal titolo “Dall’Hip Hop al Blues: Le radici del Jazz e della Black Music”, anche per gli allievi del Liceo “CICERONE – POLLIONE” di Formia, sempre con Vincenzo Martorella che porterà nelle classi il jazz e le musiche nere ad esso imparentate in un vertiginoso viaggio all’incontrario: partire dall’oggi per arrivare alla madre di tutte le musiche nere, provando a far reagire Kendrick Lamar con Miles Davis, John Coltrane con James Brown, Beyoncé con Robert Johnson, in una polifonia infinita di suoni e voci.

Gli incontri si terranno presso:

– il GRANDE ALBERGO MIRAMARE di Formia – giovedi 26 aprile; giovedi 10 maggio

dalle ore 19,00 alle ore 21,00

– il Liceo “CICERONE – POLLIONE”  di Formia – giovedi 26 aprile; giovedi 10 maggio

dalle ore 14,30 alle ore 16,30

INGRESSO LIBERO

le3cshop.com