“Giornata dei calzini spaiati”2022. Nona edizione

Clicca e scopri i prodotti in vendità

Giunta alla sua nona edizione, torna la “Giornata dei calzini spaiati”. Nata una decina di anni fa grazie all’idea della maestra Sabrina Flapp, l’iniziativa viene celebrata ogni anno il primo venerdì di febbraio, con l’obiettivo di sensibilizzare sull’autismo e altre diversità.

Un messaggio di solidarietà e inclusione per farci capire che, così come un calzino spaiato non smette di assolvere alla sua funzione, lo stesso vale per una persona diversa da ciò che convenzionalmente consideriamo “normale”.

Per partecipare non servono altri requisiti se non quello di indossare due calzini diversi, più colorati e stravaganti sono e meglio è, e condividere sui social le proprie foto con l’hashtag #calzinispaiati2022

E quest’anno per rendere ancora più divertente questa giornata le promotrici dell’iniziativa hanno pubblicato su Facebook alcuni suggerimenti e ispirazioni per organizzare delle attività di gruppo, da fare a scuola o in famiglia:

IL CALZINO PUZZLE: i tasselli di un puzzle sono tutti diversi eppure si incastrano perfettamente tra loro fino a diventare un’unica immagine, un paesaggio, un’unica armonia. Ognuno di noi è un pezzetto diverso per capacità, caratteristiche, passioni, emozioni, gesti, pensieri. Un pezzetto che si incastra ad altri, molti altri. Partendo da questa idea si possono disegnare i contorni di due grandi calzini, ogni partecipante disegnerà/colorerà e incollerà un tassello di carta che poi verrà incollato accanto a quello dei compagni, a formare un unico grande calzino.

L’ALBERO DEI CALZINI GENTILI: tirare uno spago tra due alberi o colonne ed appendervi tanti calzini spaiati, dentro i quali riporre frasi gentili o pensieri sulla diversità, filastrocche e storie di amicizia e calzini, scritte dai bambini.

LETTURE:
– L’incredibile avventura dei 10 calzini fuggiti (4 destri e 6 sinistri) di Justyna Bednarek
– Uno di questi non è come gli altri di Barney Saltzberg
– Nel paese delle pulcette di Beatrice Alemagna
– La cosa più importante di Antonella Abbatiello

CANZONI:
– La ballata dei Calzini Spaiati dello Zecchino D’Oro
– Il Paradiso dei Calzini di Vinicio Capossela

(Foto by Pixabay) Fonte: RadioPico

Pubblicità

https://www.instagram.com/p/Cj-a3_4I589/