Giornata dell’Unità nazionale, della Costituzione, dell’inno, della bandiera: ieri l’incontro all’istituto “Alighieri” Formia-Ventotene

Clicca e scopri i prodotti in vendità

In occasione della Giornata dell’Unità nazionale, della Costituzione, dell’inno, della bandiera e del 161° anniversario della proclamazione dell’Unità d’Italia che ricorre il 17 marzo e nell’ambito del progetto Educazione Civica, il sindaco Gianluca Taddeo, insieme all’assessore ai Servizi Sociali Rosita Nervino, è stato invitato dall’Istituto Comprensivo Alighieri Formia-Ventotene, dove è stato accolto dal dirigente scolastico Vito Costanzo e dalle docenti delle due classi seconde della Scuola Secondaria di 1° grado. Gli studenti hanno rivolto diverse domande al primo cittadino. Dal funzionamento della macchina amministrativa, all’attività istituzionale, al ruolo del sindaco e delle sue funzioni, ai progetti per la città di Formia e anche ai programmi riservati ai ragazzi soprattutto sulla sicurezza pubblica. Tra gli altri temi trattati, gli allievi dell’Alighieri hanno chiesto al sindaco Taddeo un parere personale sull’attuale guerra Russia-Ucraina, ma non è mancato un accenno sulla questione dell’ambiente. Il primo cittadino ha evidenziato l’importanza di incontrare gli studenti che sono la fonte da cui acquisire riflessioni non condizionate come nell’adulto e che gli amministratori sono coloro che devono attuare tutte le strategie per consentirgli di avere un futuro nella nostra città. “La scuola è la fucina in cui si devono consolidare le radici e i principi comuni per avere una società altruista e creare la classe dirigente del domani”, ha affermato il sindaco Gianluca Taddeo.

Pubblicità

https://www.instagram.com/p/Cj-a3_4I589/