San Cosma e Damiano:nuova forma di collaborazione fra il comitato “I Casali di Vescia” e il Comune.

Grande novità privata-pubblica a San Cosma e Damiano (LT): a favore del territorio s’instaura una nuova forma di collaborazione fra il comitato “I Casali di Vescia” e il Comune del suddetto paese.
Con la delibera di giunta comunale n° del al protocollo il comune di SS. COSMA e DAMIANO ha sottoscritto partnership collaborativa con il Comitato Civico “I Casali di Vescia” per lo sviluppo, la valorizzazione e la tutela del territorio sancosimese e, soprattutto, sull’evento che siterrà il 26 settembre prossimo dedicato al santi patroni a mezzo di riconoscimento di onorificenze a personaggi che si sono distinti nell’ambito sanitario.
Si realizza l’idea di un gruppo di cittadini che ha proposto la disponibilità collaborativa all’amministrazione realizzando un evento di notevole interesse culturale-religioso-turistico, creando quelle opportunità affinché si recuperino i valori della solidarietà e dell’amore per il prossimo e per il territorio.
Inoltre, con l’occasione si attiveranno tutte quelle forme per concretare interventi specifici per il recupero del centro storico sancosimese e di Ventosa, aspetto cardine e primario per la riqualificazione, implementazione e vivibilità di quegli immobili privati in disuso o abbandonati.
Il Comitato si prefigge la realizzazione di un albergo diffuso per soddisfare la presenza di turisti e concittadini, risiedenti altrove, che chiedono dove dimorare per periodi brevi nel paese natio. Per altro, in correlazione all’evento saranno identificati e caratterizzati i siti archeologici che faranno parte di percorsi culturali – turistici; essi terranno in considerazione la ricostruzione dell’identità territoriale, la quale pone le sue origini nel periodo antecedente all’invasione romana, con le guerre del 340 a.c., e, presumibilmente, al territorio identificato con la famosa città della pentapoli aurunca, denominata Vescia.
Il Comitato, in linea con le vigenti norme, ha offerto la propria disponibilità e capacità istituzionale all’ente pubblico, quale supporto logistico e di semplificazione per gli interventi sul territorio, auspicando, ora, una valida collaborazione fra il Comune, il Comitato e i singoli cittadini per la riuscita di tali propositi.
Si rende merito all’attuale amministrazione, rappresentata dal sindaco Vincenzo Di Siena, coadiuvato dal vicesindaco Vincenzo Petruccelli, il quale ha manifestato interesse e capacità cognitiva per la realizzazione di questa collaborazione, protesa verso un futuro innovativo per la collettività e il circondario.~.
Il Presidente, Olivia Costanzo