Grande successo per “Carmela Santovito” di Gino Fiore

I.T.E. Tallini Castelforte

wpid-img-20151015-wa0009.jpg
La Locandina

CULTURA: Grande successo per le due serate dell’atto unico “Carmela Santovito” del regista Fondano Gino Fiore.

La commedia, realizzata con il patrocinio del Comune di Fondi, la Parrocchia San Francesco d’Assisi e l’Associazione musicale Ferruccio Busani, ha visto tra gli interpreti in ordine alfabetico, Anna Maria Astri, Fabio Cipolla, Luigi De Bonis, Chiara De Meo, Tina Di Mauro, Luigi Di Vito, Erika D’Onofrio, Gino Fiore, Salvatore Ialondo, Nunzio Milo ed Egidia Salemme, ed ha avuto il supporto organizzativo di Silviano Addessi.

La compagnia, diretta da Gino Fiore è la stessa che da anni porta al successo i lavori del regista Fondano, con l’aggiunta della giovanissima Aurora De Meo, che a dispetto della giovane età, ha già dimostrato un gran talento.

Gli spettatori hanno potuto scoprire, attimo dopo attimo, ciò che accade nella vita di Franco Cedrone e di sua moglie Mariangela Limone, pensionati di lusso, quando capiscono che occuparsi a tempo pieno della loro nipotina Genni, una ragazzina di dieci anni, diventa sempre più un’impresa titanica; quando, improvvisamente, entra nella loro vita Carmela Santovito, che sconvolge le loro vite.

La commedia, ricca di colpi di scena, è uno spaccato di vita familiare di una famiglia borghese nel cui interno ci sono speranze e risvolti che, riescono ad entusiasmare il pubblico.

“Colgo l’occasione – dice il regista Gino Fiore – per ringraziare, il Sindaco di Fondi Salvatore De Meo, l’assessore alla cultura Beniamino Maschietto e tutta l’amministrazione comunale di Fondi, Padre Massimiliano Scarlato, Padre Nando Russo e Fra’ Salvatore Funaro, per averci supportato nella messa in scena della commedia. Voglio ringraziare – continua il regista – Fedro Arredo, per averci messo a disposizione gli arredi delle scene ed Antonio Galardo, per il service e le luci, ed infine, ma non per ultimo – conclude il regista – voglio ringraziare il Maestro Gabriele Pezone” .

Lo spettacolo teatrale aveva anche uno scopo benefico, tutto il ricavato, infatti, è stato devoluto all’Oratorio Parrocchiale di San Francesco, ed ha avuto un gran successo di pubblico nelle due serate, presenti alla prima serata, numerosi ospiti d’onore, tra cui il Sindaco di Fondi, l’assessore Maschietto ed il senatore Fazzone.

di Enrico Duratorre

 

 

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo

I commenti sono bloccati.