Handball – TERZA VITTORIA CASALINGA PER L’HC FONDI

I.T.E. Tallini Castelforte

hc-fondi-logoTorna alla vittoria l’HC Banca Popolare di Fondi che, dopo lo stop nel posticipo di mercoledì scorso contro la Junior Fasano, batte i capitolini della S.S. Lazio Pallamano per 33-22. Una partita mai in discussione, nella quale gli uomini di Giacinto De Santis hanno alternato sprazzi di  ottima pallamano a momenti di confusione.

La partita iniziava con una fase di studio tra le due formazioni in campo, le quali giocavano punto a punto fino al 10°, quando i fondani rifilavano il primo break di 3-0 e allungavano sul 9-6 del 13°. Arrivava in quel momento una piccola reazione degli ospiti che in poco più di 4′ si rifacevano sotto fino al 10-9 del 17°. A quel punto, capitan Stefano Di Manno e compagni allungavano di nuovo, piazzando un importante parziale di 4-0 che li portava sul 14-9 al 22°, costringendo la panchina laziale a richiedere il primo time out del match. Dopo il minuto di sospensione il tema della partita restava tuttavia lo stesso, con i padroni di casa, sospinti dalle ottime parate dell’ex di turno Gionta e da veloci ripartenze, capaci di arrivare sul +6 al termine del primo tempo (18-12).

Una volta rientrati in campo, i ragazzi della Lazio accennavano una difesa più aggressiva marcando a uomo il montenegrino Milosevic, ma la musica non cambiava: l’HC Fondi continuava a macinare gioco mentre i biancocelesti cercavano di difendere come meglio potevano e contrattaccare; gli ospiti però dovevano ancora fare i conti con un ottimo Alessandro Gionta, che continuava a dire di no ai suoi ex compagni di squadra. Nella prima metà della seconda frazione di gioco gli uomini di Giacinto De Santis rifilavano un parziale di 9-3 che li portava sul 27-15 al 15°, quando la panchina ospite ricorreva ad un altro time out. Tornati in campo i ragazzi della Lazio provavano una reazione d’orgoglio, fino a raggiungere il 27-19 del 20°. I padroni di casa riuscivano a gestire bene gli ultimi minuti di gara, chiudendo sul 33-22 grazie ad alcune pregevoli reti degli atleti più giovani messi in campo dal tecnico De Santis. Quest’ultimo, a fine partita, ha dichiarato: “Non era assolutamente facile giocare a distanza di tre giorni, ma devo dire che c’è stata una buona risposta da parte dei ragazzi, soprattutto  nella prima parte della ripresa. Nella parte iniziale della partita, invece, eravamo abbastanza contratti e troppo passivi in difesa: dobbiamo essere più cinici e sfruttare maggiormente le occasioni che creiamo.

Ora guardiamo avanti, recuperiamo energie durante la sosta e ci godiamo l’impegno della nostra Nazionale a Fondi.”

Alla ripresa del campionato i rossoblù saranno impegnati nella trasferta siciliana sul campo del T.H. Alcamo.

HC Banca Popolare di Fondi – S.S. Lazio Pallamano 33-22 (p.t. 18-12)

HC Banca Popolare di Fondi: Di Manno S. 4, D’Angelis, D’Ettorre 4, Di Manno G. 4, Pestillo 4, Riccardi 3, Conte 1, Milosevic 10, Pinto 1, Salemme, Di Cicco 1, Lauretti 1, Parisi, Gionta. All: Giacinto De Santis.

S.S. Lazio Pallamano: Corvino, Scavone, Mariani, Corrado 1, Galligano 1, Lippolis, Paolone 4, Langiano 1, La Rosa D. 1, Mariani, Pisani 9, La Rosa M. 4, Geretto 1, Di Giambattista. All. Pino Langiano

Arbitri: Nicolella – Rispoli