I° summer camp di calcio femminile

I.T.E. Tallini Castelforte

DSC_2106GAETA: Tutto pronto per il primo summer camp, l’iniziativa della Scuola Calcio Femminile ASD Riviera di Ulisse riservato a bambine e ragazze dai 6 ai 16 anni.
Un Campus di 4 settimane che, per tutto luglio, si terrà presso il campetto in erba sintetica dello Sporting Club di Gaeta (Corso Italia).
Si potrà partecipare anche a solo una delle settimane che vedranno, quali animatori, solo insegnanti di scienze motorie e istruttori F.I.G.C.
Dal 6 al 31 luglio, quindi, le giovanissime partecipanti si alleneranno tutti i giorni (esclusi sabato e domenica) dalle ore 9 alle 11. 
Il metodo di allenamento seguirà le tappe evolutive della giocatrice mentre la didattica sarà impostata su esercitazioni e gare che rispetteranno il livello fisico,tecnico e mentale, in base alle fasi di sviluppo delle piccole atlete e di quelle già adolescenti. Quattro tappe fondamentali, allora, una per settimana, per dare una formazione completa delle calciatrici.
Il programma prevede:DSC_2128
Prima settimana: 6-10 luglio – AREA AGILITY: rapidità, velocità, agilità.
Seconda settimana: 13-17 luglio – AREA TECNICA : abilità tecnica (dominio della palla, passaggio e ricezione, contrasto dribbling e tiro in porta).
Terza settimana: 20-24 luglio – AREA TATTICA: situazioni di gioco semplificate che aiutano la calciatrice ad esprimere le proprie abilità fisiche, tecniche e mentali durante la partita, sviluppando intelligenza calcistica (capacità di elaborazione e anticipazione, creatività, visione di gioco, attenzione, motivazione, autostima).
Quarta settimana: 27-31 luglio – SCHEMI DI GIOCO, TORNEO FINALE.
Ospiti del Campus saranno le Giocatrici del Napoli Calcio Femminile CARPISA YAMAMAY
DSC_2046
Melania Sasso – ASD Riviera di Ulisse

“Tanto divertimento – assicurano gli organizzatori – tanto sport e soprattutto occasioni di amicizia e di conoscenza con atlete di altri territori che coltivano la stessa passione per il calcio, Fare attività sportiva in estate, infatti, permette di dare il meglio di sé e di migliorare la propria formazione atletica e tecnica, preparandosi a dare maggiori risultati personali e di squadra per la prossima stagione calcistica”.

La scelta di tenere il campus a Gaeta permetterà di avvicinare e accogliere anche quelle giovanissime appassionate del pallone i cui genitori scelgono la nostra Riviera di Ulisse per trascorrere le vacanze, non solo mare, allora, ma sano impegno sportivo e divertimento davvero da non perdere”

di Enrico Duratorre

I commenti sono bloccati.