Il comune di San Felice a Cancello per le scuole.

scuola media san feliceDurante la Giunta Comunale tenutasi il 5 novembre, presso la casa comunale di San Felice a Cancello, sono state affrontate problematiche importati e come sempre risolte nel migliore dei modi: Approvati difatti il progetto mensa scolastica per quanto riguarda l’Istituto Comprensivo “Gesuè” ed esteso il servizio anche agli alunni delle terze classi di Talanico e Cave, è di fondamentale importanza specificare che tale servizio non comporterà alcun aggravio di spesa. Altro argomento trattato è la rinnovazione di proposta d’istituzione presso il Comune di San Felice a Cancello del Liceo Scientifico. Facendo luce su quanto accaduto negli ultimi anni è essenziale essere trasparenti e ricordare che il sindaco Pasquale De Lucia ha da sempre cullato il progetto, poiché da persona saggia sa che tale Istituto apporterebbe grande beneficio a San Felice a Cancello ed a tutti i paesi limitrofi, Le motivazioni di tale vantaggio sono svariate tra le quali vanno ricordate le agevolazioni scolastiche dei giovani dell’intero territorio, l’impatto culturale irrinunciabile di cui ha tanto bisogno la cittadinanza, l’indotto economico finanziario che si verrebbe a creare per tutte le attività commerciali presenti, e di lì a poi tantissime altre occasioni come occupazione sviluppo e visibilità turistica. Facendo un passo indietro nella storia è giusto ricordare che con deliberazione di Giunta Municipale n. 169 del 30 novembre 2006, l’Amministrazione Comunale, già guidata all’epoca dall’attuale Sindaco dott. Pasquale De Lucia, manifestava la volontà di istituire sul territorio Comunale una sezione di scuola media superiore, con l’intesa di individuare una struttura idonea allo scopo e con deliberazione di consiglio comunale n. 24 del 1° ottobre 2007 si è proceduto, alla destinazione d’uso dell’immobile di proprietà comunale in Via Fosse per l’utilizzo dello stesso come sede scolastica e si concedeva la struttura in questione all’amministrazione Provinciale, affinché fosse adibita a sede del polo funzionale scolastico, stabilendo di procedere ad un primo adeguamento mediante il contributo di Leggi Regionali. Il 31 marzo 2009 fu confermata la proposta di concessione per 30 anni al fine di rendere operativa la realizzazione del Polo Scolastico e di consentire la fruizione del servizio posto a beneficio della collettività, con la ristrutturazione dell’immobile da parte dell’Amministrazione Provinciale. Poi attività amministrativa Comunale l’amministrazione Provinciale dava corso all’attività tecnica, dunque riconducibile a tale caparbietà amministrativa lo sblocco di una situazione tanto importante. E’ dunque rinnovata dal 5 novembre 2013, in Giunta Comunale, tale proposta al fine di istituire nel territorio di San Felice a Cancello, presso l’immobile sito in Via Fosse già concesso in uso all’Amministrazione Provinciale di Caserta, una sede distaccata del Liceo Scientifico “Cortese” di Maddaloni. Tale provvedimento sarà portato all’attenzione del prossimo Consiglio Comunale.

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo