Il Golfo e l’alta moda un binomio magico. La GlaMM sceglie Gaeta e Minturno per presentare la sua nuova collezione.

Guardaci in diretta streaming

Il Golfo e l’alta moda un binomio magico. La GlaMM sceglie Gaeta e Minturno per presentare la sua nuova collezione 

CULTURA: Il centro storico di Gaeta ed il Castello Baronale di Minturno hanno fatto da scenario per un evento che, per due giorni, ha proiettato le due sponde del Golfo di Gaeta all’attenzione del panorama internazionale della moda.

L’anteprima della collezione “Pure spring – summer 2019” della griffe internazionale GlaMM, la casa di moda Serba della stilista Maja Milosevic, è stata oggetto di uno shooting fotografico tra i vicoli e gli scorci più suggestivi del centro storico di Gaeta, location scelte appositamente dal fotografo gaetano Enrico Duratorre, conoscitore degli angoli più suggestivi della Gaeta Medievale, i cui colori caldi sembravano creati appositamente per accogliere gli abiti della Milosevic, con una mescolanza cromatica perfetta.

“Quando il prof. Olimpio Di Mambro, che ha coordinato lo shooting fotografico, mi ha chiesto di trovare delle location che potessero dare risalto alla collezione della GlaMM – commenta il fotografo Enrico Duratorre – non ho avuto dubbi sulla scelta dei vicoli del centro storico di Gaeta”.

La collezione, ha poi sfilato sul palco della Sala dei Baroni del Castello Baronale di Minturno, nell’ambito della serata finale dell’Ulysses Film Festival, davanti ad un importante parterre, formato da attori, registi ed addetti ai lavori.

“Vorrei ringraziare prima di tutti il professor Olimpio Di Mambro di aver mi invitato a far parte di questa bellissima manifestazione – commenta Maja Milosevic dal suo profilo social – Ringrazio Daniele Urciuolo, direttore del festival, di avermi accolto nel suo spettacolo. Grazie a tutto lo staff del festival – continua la stilista – grazie ai miei amici che sono venuti da lontano a darmi il supporto Aleksandra Jolicic, Marina Atanackovic Holodkov, Nina Milinkovich, Sabatino Rago, Serena De Luca, Ida Di Lauro. Grazie al fotografo Enrico Duratorre che ha saputo cogliere in pieno le parti più belle della collezione, durante il servizio fotografico realizzato nel centro storico di Gaeta. In fine – conclude la Milosevic – ringrazio la città di Gaeta per la ospitalità”.

La stilista, dopo la sfilata, è ripartita alla volta di Belgrado, pronta già a ripartire per una serie di nuovi appuntamenti che attendono la sua collezione.
Da Enrico Duratorre