Il Meta Formia Basketball si aggiudica il derby con la BPC Virtus Cassino per 80-78, dopo una gara combattuta ed avvincente decisa solamente all’ultimo secondo.

Novità guardaci online in diretta!

Primo quarto all’insegna dell’equilibrio, dove entrambi gli allenatori sono costretti da subito ad utilizzare rotazioni più ampie, causa una situazione falli per entrambe le squadre non ideale(3 falli di Tibs e 2 di Botteghi per Formia, 2 falli di Manzo, Magini e Fioravanti per Cassino). Dopo i primi 10 minuti, il tabellone recita 24-25 per la Virtus.

Secondo quarto a due facce, primi cinque minuti dove Cassino si porta sul +6(29-35), seconda metà dove sembra di vivere due partite in una: espulsione di Andrea Longobardi per proteste, con la Virtus che vola sul +16(29-45) e reazione d’orgoglio dei formiani, per il 46-47 finale.

Privo di Longobardi, il Meta non si disunisce, mantenendosi a -4 da Cassino dopo metà terzo quarto(52-56). Seconda metà segnata dall’ennesimo scossone della partita: espulsione per capitan Giovanni Coronini, e Meta che scivola sul -12(58-70).

Reazione rabbiosa per i formiani nel quarto periodo, con coach Lico che si affida alternativamente alla voglia e all’intensità di Luigi Cimminella, Giorgio Mannarelli, Victor Manuel Papa e Gianluca Tibs, coadiuvati da Mirko Gentili e Alessandro Porfido, e parziale di 14-0 nei primi 5 minuti che vuol dire 72-70 Meta. La partita scivola punto a punto fino al 78-78. 11.5 secondi sul cronometro, rimessa da fondo campo per Formia, palla in mano a Cimminella che, in un attimo di “lucida follia”, superata la metà campo, decide di giocare il pick&roll con Matteo Botteghi e arriva a concludere al ferro, con gli ospiti che non possono fare altro che vedere il pallone entrare nel canestro, per l’80-78 finale.

Meta: Cimminella 12, De Meo, Tibs 6, Coronini 6, Papa 7, Mannarelli 3, Porfido 16, Massaro n.e., Botteghi 4, Longobardi 5, Gentili 21.
All: Lico 1°ass: Di Rocco 2°ass: Polidori

Cassino: Puccioni, Manzo, Pacitto n.e., Magini 13, Fioravanti 12, Callara 11, Gambelli, Cecchetti 20, Liburdi 15, Rovere 7, Lasagni.
All: Vettese

Parziali: 24-25; 46-47; 58-70; 80-78.

Arbitri: Silvestri G. e Rubera L. di Roma.