Il Rotary Club in visita al Castello Baronale di Acerra.

rotaryIl Rotary Club del distretto Nola-Pomigliano, domenica 27 aprile, ha visitato il Castello Baronale di Acerra. Domenica scorsa, circa 40 membri dell’importante Club del distretto Nola-Pomigliano, che annovera tra i suoi esponenti diversi acerrani tra i quali i professori Riemma e Montano e il dottor Montesarchio, hanno partecipato ad una visita guidata presso lo storico edificio cittadino. Al Castello l’intero gruppo è stato accolto dal Vice sindaco ed Assessore alla Cultura dott. Tito d’Errico che ha portato il saluto dell’intera Amministrazione comunale di Acerra ed accompagnato i convenuti durante tutta la visita del Castello e del Museo di Pulcinella. Nel suo saluto il vice sindaco D’Errico ha dichiarato: «Il Castello è il simbolo della nostra Città e rappresenta il fulcro per il rilancio dell’intera comunità; in questi giorni è oggetto d’iniziative culturali e turistiche rilevanti quali le misure per il “Giracastelli” e per il “Valorizza Museo”. Presto ospiterà il Museo Archeologico di Acerra e Suessola e in seguito sarà oggetto di un’ampia ristrutturazione che lo riporterà agli antichi splendori. Il Castello Baronale rinnovato e con nuovi spazi dedicati ai visitatori sarà un importante polo museale, culturale e aggregativo di interesse regionale». Il sindaco Raffaele Lettieri ha dichiarato: «Siamo orgogliosi e contenti di questa crescente attenzione per i nostri monumenti e in particolare per il nostro Castello Baronale. Vogliamo fare di questo luogo uno splendido centro culturale, soddisfacendo finalità culturale a beneficio dell’intera comunità». Il Presidente del Rotary Club dott. Napolitano ha ricordato che il Rotary è un’organizzazione d’esponenti delle più svariate attività economiche e professionali, che lavorano insieme per rendere un servizio alla società, nel rispetto dei più elevati principi etici, nell’esercizio di ogni professione, per contribuire a realizzare un mondo di amicizia e di pace. Il motto ufficiale del Rotary è, infatti, “Service above self” ossia “Servire sopra ogni interesse personale”.

 

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo