Il Sindaco di Anzio scrive al Primo Ministro ed indica la Scuola “Virgilio” per la ristrutturazione.

Anzio: La scuola "Virgilio" di Via Goldoni a Lavinio Stazione
Anzio: La scuola “Virgilio” di Via Goldoni a Lavinio Stazione

Il Sindaco di Anzio ha tempestivamente risposto alla lettera del Presidente del Consiglio dei Ministri, Matteo Renzi, rispetto all’iniziativa, annunciata dal Governo, che prevede il varo di un piano straordinario d’edilizia scolastica svincolato dal patto di stabilità interno. Il Plesso Scolastico per il quale è stato richiesto l’intervento governativo, individuato dal Sindaco di Anzio e dall’Assessore alla Cultura e Pubblica Istruzione, è quello della Scuola Media Statale “Virgilio” di Lavinio Stazione in Via Goldoni (Istituto Comprensivo Anzio V). L’importo dell’intervento straordinario, per il recupero e la messa in sicurezza dell’edificio scolastico, è pari a 1.230.000 euro e la tempistica di realizzazione dell’intervento è stata individuata in 12 mesi. “Condivido la scelta del Presidente del Consiglio, – ha affermato il Sindaco, tesa ad allentare il patto di stabilità interno in un settore di primaria importanza per la crescita culturale dei nostri giovani. Nei prossimi giorni – aveva affermato il Premier Renzi nella sua lettera ai sindaci – cercheremo di individuare le strade per semplificare le procedure di gara  e per liberare fondi dal computo del patto di stabilità”.

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo