Il Sindaco Leccese ha incontrato il Comandante della USS “Mount Whitney” Dan Prochazka

Pubblicità

Pubblicità

Un legame sempre più saldo tra la comunità gaetana e quella statunitense ribadito nel corso dell’incontro che si è svolto questaLunedi scorso in Comune alla presenza del Sindaco Cristian Leccese e dal Capitano Dan Prochazka, Comandante della USS Mount Whitney accompagnato da una delegazione composta dal cappellano e Capitano fregata Dru Nelson; dal Tenente Maddison Larson, Comandante della Base Logistica USA di Gaeta; da Jordan Rosadorosario, sottufficiale più alto in grado della USS Mount Whitney oltre che da Joseph P. Maddock, Responsabile Relazioni istituzionali.

Il Comandante Dan Prochazka, oltre a rivolgere gli auguri di un proficuo mandato amministrativo, si è confrontato con il neo Sindaco Leccese nel corso di un cordiale colloquio per ribadire lo spirito di amicizia che dura da oltre mezzo secolo fra la po­polazione, l’equipaggio della nave ammiraglia della VI Flotta Statunitense di stanza a Gaeta dal 20 gennaio 1967 e la comunità statunitense.

Un rapporto di collaborazione sempre più saldo a partire dai preparativi della cerimonia celebrativa del 58° della morte dell’eroe italo-americano (originario di Gaeta) Tenente Cappellano Militare dei Marines, deceduto il 4 settembre 1964 in Vietnam mentre prestava aiuto e somministrava l’estrema unzione ai suoi commilitoni.