Importante accordo politico-amministrativo tra liste civiche. nel quadro degli equilibri politici della città di Minturno

Un difficile percorso amministrativo, una mobilità di schieramenti e di personaggi di dubbio significato hanno indotto alcune liste civiche ad un accordo programmatico che faccia proprio, il divenire politico e lo sviluppo della Città di Minturno.

Tale obiettivo è stato al centro dell’incontro tenutosi tra la lista civica Con Noi Donne di Vanda Anselmi e Irene Sparagna, che ha preso le distanze dalle scelte politiche del consigliere Faticoni, la lista Galasso che da tempo non si riconosce nella Maggioranza Graziano  e la lista Tradizioni e Valori rappresentata dal consigliere di minoranza Pino Russo. Le stesse hanno trovato motivazioni e slancio per offrire alla cittadinanza, su un pensiero comune, una alternativa politico-amministrativa che, finalmente, possa rappresentare, concretamente, il volere dei cittadini e la loro convinzione di dover cambiare schemi e personaggi troppo spesso protagonisti del declino della nostra Città.

Questo il punto di partenza con l’invito alla società civile ad aggregarsi a questo progetto di democrazia partecipata, rinnovo della classe dirigente, nuova manifestazione della politica, che vedrebbe il “cittadino non classificato” al centro di un concreto rinnovamento, per un reale cambiamento di logica amministrativa.