INFRASTRUTTURE, SIMEONE (FI): “ROMA – LATINA, CANCELLARLA SIGNIFICA UCCIDERE LE IMPRESE E LO SVILUPPO”

Il Paese delle meraviglie a Minturno


“La Roma – Latina è indispensabile per uscire dall’isolamento a cui la provincia di Latina è condannata da sempre. Si tratta di un’opera fondamentale per le aziende che, prive di ogni collegamento con l’Italia e l’Europa, sono condannate a sprofondare, tagliate fuori dai mercati, dalla competitività, da ogni possibilità di uscire dalla crisi che continua a decimarle.

Ogni ripensamento sulla realizzazione di questa infrastruttura, che dopo anni di battaglie e di revisioni arriva con tempi certi in cantiere, si tradurrebbe nella perdita definitiva delle risorse stanziate dal Governo, delle somme investite nei progetti, di ogni speranza di sviluppo per la nostra economia. La messa in sicurezza della Pontina non è la soluzione e lo sappiamo tutti. Sarebbe come pensare di andare in guerra armati di bastoni. La Roma – Latina è un treno che non possiamo far passare perché non tornerà mai più”.

Lo dichiara in una nota il consigliere regionale di Forza Italia Giuseppe Simeone

le3cshop.com