Itri: Incendi, l’amministrazione ringrazia tutti gli attori impegnati.

Pubblicità

Un’estate davvero difficile quella che si sta affrontando sotto il profilo dell’emergenza incendi. Un susseguirsi di roghi, per la maggior parte dolosi, che mettono a durissima prova tutto il comparto sicurezza cittadino. Negli scorsi giorni è divampato un enorme incendio andato avanti tutta la notte sulla Itri / Sperlonga. Quel che si è potuto apprezzare è la grande collaborazione sul campo. Sul posto, prontamente intervenuti, i Vigili del Fuoco, i Carabinieri forestali e anche ambulanze.  La sala operativa dell’Agenzia regionale della Protezione civile è intervenuta mettendo a disposizione 20 squadre proveniente da tutta la provincia. Insieme a tutte le altre si è raggiunto un’operatività di circa 40 squadre impegnate. Menzione speciale è da fare rispetto alla protezione civile locale ERI di Itri che, guidata dal suo responsabile  Antonio Maggiacomo, è stata sempre pronta e disponibile in queste difficili settimane. 

Un lavoro durissimo e difficile da gestire che mette a dura prova anche gli esperti uomini impegnati sul campo. Il vicesindaco Elena Palazzo, presente sul posto, affiancata dal responsabile della Protezione civile del comune di Itri Avv. Alberto D’Alessandro,  ha potuto constatare con mano il grande impegno profuso a tutela del territorio. La stessa ha ringraziato tutti, a nome dell’amministrazione e della cittadinanza,  per l’impegno e per la dedizione dimostrata.

Pubblicità