Itri: “Movimento Popolare Lega Aurunca” propone strutture comunali gratuite per tutte le attività sportive

Nel mezzo della grave crisi pandemica che affligge il nostro paese le istituzione hanno il dovere di sostenere con ogni mezzo possibile le fasce sociali più fragili e il ceto imprenditoriale ed artigianale gravemente colpito dagli effetti economici della pandemia. Tuttavia il Movimento Popolare Lega Aurunca non dimentica le necessità dei giovani e delle famiglie che sono state travolte dalla mancanza di socialità e dalle difficoltà logistiche ed organizzative della didattica a distanza.

A questo riguardo lo sport riveste certamente un ruolo fondamentale sia per la salute sia sotto l’aspetto sociale tanto per i giovani quanto per le persone adulte. Allo stato attuale la nostra Regione è stata dichiarata zona rossa, ma è giusto e necessario che la politica si organizzi per i mesi a venire che secondo le previsioni segneranno un graduale ritorno alla normalità all’esito della campagna vaccinale, per cui è necessario mettere in campo proposte coraggiose che siano di aiuto concreto e di sostegno alle attività che operano nel settore dello sport e alle famiglie.

In questo senso il Movimento Popolare Lega Aurunca propone di rendere gratuite sin da subito per tutte le associazioni sportive l’utilizzo delle strutture comunali e, se non sufficienti per garantire a tutti i giovani della cittadina aurunca la fruizione delle stesse alla luce delle regole covid, di reperirle presso i privati o di attrezzare nuove aree cosi da consentire a tutti giovani e adulti di praticare sport e quindi a tutte le associazione sportive di superare il grave momento di difficoltà.

Comunicato Stampa