LA CHIESA PARROCCHIALE DI SAN PAOLO APOSTOLO A FONDI HA ORGANIZZATO UNA FESTA PER CELEBRARE I VENTICINQUE ANNI DELLA SUA FONDAZIONE

Il Paese delle meraviglie a Minturno


La giovane redattrice di Forum Chiara Di Pinto, residente nel territorio di competenza della Forania di Fondi, ci informa a proposito del tema in oggetto:

“Sono già trascorsi venticinque anni da quel 11 febbraio 1989 in cui sorgeva una nuova parrocchia per rispondere all’esigenza di una nuova evangelizzazione, in una zona fondana prettamente popolare. Non a caso fu scelto di dedicare la Chiesa all’apostolo Paolo: sia per un atto di riconoscenza verso tale apostolo che sicuramente passò per Fondi quando, sbarcato a Pozzuoli, raggiunse Roma per la Via Appia; sia perché, essendo una nuova parrocchia, doveva immettersi subito nella scia della nuova evangelizzazione, ravvisando nell’apostolo l’esempio più sicuro da imitare.

Pur avendo operato per quattordici anni in un locale preso in affitto, la parrocchia ha cercato di impegnarsi subito nel servizio dell’evangelizzazione, della catechesi e della carità.

Oltre all’ordinaria vita parrocchiale, negli anni sono state organizzate iniziative di più ampio respiro come incontri di formazione e  il doposcuola per ragazzi in difficoltà.

Così, per celebrare quest’anniversario, il parroco don Erasmo Matarazzo e padre Luigi hanno invitato don Mariano Parisella, parroco fondatore della Parrocchia e trasferito solo un anno fa in quella di San Giovanni di Formia, a presiedere la solenne concelebrazione liturgica alla quale ha partecipato una chiesa gremita di fedeli.

La messa si è conclusa con la consegna a don Mariano di una targa da parte di tutta la comunità, in rappresentanza della fede, dell’affetto e della gratitudine da parte di tutti coloro che l’hanno conosciuto”.

 

le3cshop.com