“La Cucina Napoletana, ricette e storie”. L’ultima fatica letteraria di Luciano Pignataro

Guardaci in diretta streaming

12966479_1711082045828597_503238496_nCULTURA:  La cucina napoletana, le sue ricette e la sua storie, saranno protagoniste in una serata tutta dedicata alla buona tavola, presso la Pizzeria Ciro di Formia, dove verrà presentata l’ultima fatica letteraria di Luciano Pignataro, giornalista, scrittore e gastronomo italiano, laureato in filosofia e giornalista professionista, lavora per Il Mattino, per il quale cura dal 1995 una rubrica settimanale sul vino, una delle più longeve sui quotidiani italiani.

Nel 2008 ha vinto il Premio Luigi Veronelli come miglior giornalista emergente dell’anno nel settore.
Dal 1998 collabora con la guida I Ristoranti d’Italia pubblicata da L’Espresso, cura un popolare blog dedicato all’enogastronomia. Coordinatore per Slow Wine di Basilicata, Calabria e Campania, è tra i collaboratori principali della guida edita da Slow Food Editore.

Luciano-PignataroHa scritto Capri nella Cucina del Quisisana (Liguori, 1998), Guida ai Vini della Campania (Edizioni dell’Ippogrifo, 2003 e 2006), Guida ai Vini della Basilicata (Edizioni dell’Ippogrifo 2004), La cucina napoletana di mare(Newton Compton 2005), Le ricette del Cilento, I dolci napoletani(Newton Compton 2008), 101 vini italiani da bere almeno una volta nella vita (Newton Compton 2010).

L’evento si snoda tra le pagine del libro e una cena preparata proprio con le ricette del volume di Pignataro che lancia la cucina partenopea per riscoprire la storia e la tradizione della città. E la location ideale è proprio questo piccolo angolo di Napoli nel cuore del golfo di Gaeta.

Il libro del decano dei giornalisti enogastronomici, vuole raccontare la preparazione di alcuni piatti della tradizione che che, negli ultimi anni, stanno prepotentemente ritornando sulle nostre tavole, dalla genovese classica a quella di tonno, e poi il ragù, la minestra maritata, la pasta alla Nerano, gli spaghetti al pomodoro e alla colatura di alici di Cetara, ma anche tanta ricerca e innovazione.

La serata sarà uno spunto per discutere sulle potenzialità della cucina napoletana immersa tra tradizione e innovazione dove sarà proposto un menu con alcuni piatti raccontati nel volume del giornalista.

Appuntamento venerdì 8 aprile ore 20,00 presso la Pizzeria Ciro di via Unità d’Italia a Formia

I commenti sono bloccati.