La Fabiani batte l’Anzio e va da sola al terzo posto

Guardaci in diretta streaming

EDU101220150024

SPORT: La Pallacanestro Fabiani si aggiudica il big match con l’Anzio Basket e si conferma al terzo posto in solitario alle spalle di Vis Nova e Sora 2000.

Sembrava tutto facile per il quintetto di coach Fabbri, che ad inizio gara mette a segno un parziale di + 9 che sembrava spianare la strada verso una facile vittoria, ma l’Anzio comincia a macinare gioco, provando ad accorciare le distanze, ma la Fabiani regge bene, i romani però con uno strepitoso secondo quarto, vanno al riposo lungo in vantaggio 48 – 47.

Al rientro dagli spogliatoi l’Anzio continua a macinare gioco e la Fabiani è costretta a subire ancora, il terzo quarto è tutto di marca biancoblu che aumenta il vantaggio, portandolo a +6, 69 – 75; inizia l’ultimo quarto ed è ancora l’Anzio a fare gioco, ma la Fabiani non ci sta a perdere, Rotundo è in giornata e trascina i suoi, coadiuvato dagli ottimi Tucker, Ciman e  Matchvariani, tutti in doppia cifra; il tempo scorre e le due squadre continuano a giocare canestro dopo canestro.

EDU100120160014L’ultimo giro di lancette porta ad un finale rocambolesco giocato in apnea da entrambe le squadre, e con i tifosi sugli spalti a giocarsi le coronarie; Tucker prende in mano la squadra, ma la volata finale viene lanciata da Nwokoye, a 55″ secondi dalla fine il tabellone segna 86-88 con Anzio a +2, ma i liberi di Ciman e il contropiede di Rotundo ribaltano il risultato e Formia chiude con il risultato di 92 – 88, fissando il +4 finale dopo il 2 su 2 in lunetta di La Mura.

Partita splendida giocata da entrambe le squadre, nessuno delle due voleva perdere e questo ha fatto venir fuori un match giocato a viso aperto, con tanto agonismo e belle giocate da entrambi i quintetti, davanti ad un pubblico festante che ha incitato i propri giocatori, trascinandoli anche nei momenti più difficili, e con la presenza tra il pubblico di alcuni giocatori del Meta Basketball e soprattutto del Presidente Gianni Colavolpe, osservatore attento.

Fabiani Formia: Viscusi n.e., Rotundo 25, De Angelis 5, Ciman 17, Matchavariani 13, Tucker 19, La Mura 8, Di Mambro n.e., Capasso 1, Picarazzi 4; Coach: Fabbri E.

Anzio Bk Club: Nardi 19, Innamorati 8, D’Alfonso 26, Nwokoye 9, Minoccheri 8, Margio 11, Camillo 7, Cuco n.e., Hoxha 0, Gabrielli 0; Coach: Lico

di Enrico Duratorre

Foto di Gianpaolo Franceschini e Norida Palladino

 

I commenti sono bloccati.