La Notte della Taranta illumina Ausonia

11215741_943709949008204_2876953788785402346_n
La Notte della Taranta di Ausonia – Foto di Rossana Albanese

CULTURA: Si è svolta sabato 22 agosto la notte della Taranta ad Ausonia, la manifestazione è stata organizzata dal Comune di Ausonia, in collaborazione con la XI° Comunità Montana di Esperia, ed il patrocinio della Pro Loco di Ausonia.

L’evento è stato curato dall’associazione  TerrAmare, un gruppo di danze popolari nato da un’idea di Serena Petronio, danzatrice popolare che per la sua tesi di laurea ha elaborato una ricerca in etnomusicologia sulla ballarella ciociara.

Il gruppo vuole trasmettere la passione per la musica popolare e la forma coreutica ad essa correlata, presentata attraverso coreografie di impatto scenico e culturale.

TerrAmare è formata da 15 danzatrici di tutte le età che hanno ottenuto in soli due anni di lavoro tante soddisfazioni tra cui la fusione con l’orchestra “Volano I Mantici” di Antonio Petronio.

Serena Petronio di TerrAmare
Serena Petronio di TerrAmare

“La danza – racconta la maestra Serena Petronio – diventa con TerrAmare poesia e voce, la voce della tradizione capace di arrivare a tutti con eleganza e colore. Un altra importante  esperienza – continua l’insegnante – è stata la partecipazione del gruppo al festival della montagna, in occasione del quale TerrAmare ha avuto l’onore di aprire i concerti di importanti artisti del panorama della musica tradizionale”.

Sul palco della piazza del paese aurunco sono saliti ‘Gli Scianari’, uno dei gruppi più famosi della musica popolare italiana.

Durante la serata, il percorso che conduce da piazza Croce a piazza Mercato è stato animato da suggestivi stand di artigianato locale. ed enogastronomia, con la famosa pizza fritta ausoniese a fare da star.

di Enrico Duratorre

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo