La Piccola Industria di Confindustria Latina protagonista nel dialogo scuola-impresa, Successo per la IV^ edizione del PMI DAY

Grande successo per la quarta edizione del PMI DAY di venerdì 15 novembre, organizzato dalla Piccola Industria di Confindustria Latina in occasione della Quarta Giornata Nazionale delle Piccole e Medie Imprese, per valorizzare il ruolo e la forza che la piccola e media impresa esercita nella società italiana. Nel nostro territorio, quest’anno le aziende protagoniste sono state Francia Latticini (Sonnino) e Desco (Pontinia), chiamate ad aprire per un giorno le porte degli stabilimenti alla delegazione degli studenti dell’ Istituto Filangieri di Formia, agli organi di informazione e agli amministratori degli enti locali, per spiegare le proprie attività, illustrare le specifiche competenze e confrontarsi con tutti i visitatori per condividere i valori che appartengono al mondo produttivo. In entrambe le aziende, la presidente della Piccola Industria di Confindustria Latina, Angela Visca, a visita ultimata ha consegnato l’attestato di partecipazione alla IV^ Giornata del PMI DAY, aggiungendo così ulteriore emozione ai ragazzi che hanno vissuto questa esperienza unica nel suo genere.

“Siamo molto soddisfatti per l’esito dell’iniziativa – così Angela Visca, Presidente della Piccola Industria di Confindustria Latina – in cui credo da sempre e con forza. Le visite ai siti produttivi di Francia Latticini e Desco hanno restituito agli studenti un’esperienza di realtà lavorativa che, come ci hanno confidato, è riuscita a coinvolgerli praticamente e, soprattutto, sul piano emotivo e delle sensazioni. E l’utilità di questa giornata – continua Visca – risiede appunto nell’opportunità di avvicinare due mondi, scuola e impresa. Voglio ringraziare per la disponibilità i presidenti delle due imprese aderenti all’iniziativa, Claudio Francia (Francia Latticini) e Marco Serafini (Desco), che hanno personalmente accolto i ragazzi e li hanno accompagnati presentando loro innanzitutto l’azienda, poi il funzionamento degli impianti e offrendo loro la degustazione dei prodotti.”

“Un plauso va agli studenti stessi e ai docenti presenti  che hanno mantenuto un atteggiamento composto e interessato, partecipando attivamente con domande e curiosità che sono state puntualmente soddisfatte sia da Francia che da Serafini. Quando si riesce a incuriosire e mantenere alta l’attenzione dei giovani, vuol dire che si sta procedendo sulla giusta strada. La Giornata di quest’anno – conclude – è stata, infine, un’occasione per promuovere un messaggio di fiducia: le PMI hanno tutte le carte in regola per reagire e battere la crisi, e per rilanciare lo sviluppo”.

 

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo