Latina: “All4Kata” Premiazione in Aula Consiliare

Sono stati premiati in Aula Consiliare dal Sindaco Giovanni Di Giorgi i vincitori della 1° edizione di “All4Kata”, la prima manifestazione organizzata dalla K.O.Italia in collaborazione con Opes Italia a Montalto di Castro, Viterbo, in cui i campioni di Latina hanno vinto in numerose categorie.

Il Sindaco ha ringraziato i presenti e si è complimentato per i risultati ottenuti, che vanno a sommarsi alle ottime performance che le società di Latina stanno ottenendo in tutte le discipline sportive.

“L’aspetto importante del movimento “All4kata” – ha affermato la Presidente nazionale Koitalia Gina Ragazzo – è rafforzare lo spirito più puro delle arti marziali, che non sono sport e basta, ma una via di eccezionale importanza per trasmettere un messaggio di pace e di armonia, insegnando, a chi non conosce l’arte marziale, che, attraverso regole, disciplina, allegria, cameratismo, vigore, gentilezza, bellezza, puntualità, senso dell’onore, efficacia di ogni singolo gesto, è certamente possibile credere in un mondo migliore per tutti”.

I ragazzi a seguito della gara vinta sono stati chiamati anche a partecipare ai campionati che si terranno in Scozia questo inverno.

 

Erano presenti questa mattina alla premiazione: Marianna Marzolla, Matteo Manni ed Elisa Ceccarini specialisti del  kata individuale e kata team -16 anni
Matteo Giusiani, Federico Marchionne (assente il compagno di team Angelo Iagnocco)  stesse specialità c.s. – 13 anni Matteo Carullo individuale – 13 anni e riserva di team. Hanno rappresentato i giudici di tavolo e gli arbitri: Emanuela Bernardo e Luca Giusiani. Assenti Claudia Di Tofano, Maria Molinari e Maurizio Marchionne.

Il prossimo appuntamento che vedrà di nuovo la città di latina legata a un evento internazionale con “All4kata” sarà la giornata del 18 maggio con la presenxa in città del Presidente Tommy Morris, fondatore del “Kobe Osaka International”.