LATINA: “Deve espiare 3 mesi di detenzione domiciliare per il reato di furto aggravato: arrestata dai Carabinieri una 43enne”.

Nella mattinata odierna, in Latina, i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto, in ottemperanza all’ordine di esecuzione per espiazione di pena detentiva in regime di detenzione domiciliare, emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Roma, W. M., 43enne del posto.
La donna, ritenuta responsabile del reato di furto aggravato commesso in Latina nell’anno 2008, dovrà espiare la pena residua di mesi 3 di reclusione.

L’arrestata, al termine delle formalità di rito, è stata sottoposta al regime della detenzione domiciliare presso la propria abitazione.

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo