Latina: Festività di S. Barbara 2021. La Santa Patrona del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Il prossimo 4 dicembre ricorre la Festività di S. Barbara, Patrona dei Vigili del Fuoco.

La S. Messa verrà officiata dal Vescovo di Latina, Monsignor Mariano Crociata, presso la Cattedrale di S. Marco alle ore 11.00.

La ricorrenza della Santa Patrona del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco è anche il momento per fare il resoconto dell’attività di soccorso alla popolazione della Provincia svolta nell’anno.

Sino ad oggi sono stati svolti n°8548 interventi di soccorso. Di questi, n°4106  per incendi ed esplosioni e  n°1131 interventi sono stati per soccorso a persona  . Nel dettaglio stati n° 341 interventi  per la ricerca persone scomparse che  hanno  impegnato le squadre del Comando di Latina  anche con l’ausilio del tracciamento GPS delle zone battute nelle ricerche .  Un numero particolarmente elevato di interventi si è registrato negli incendi che hanno interessato la vegetazione n° 3009 ,  di questi n°449 rientranti nella tipologia  di macchia mediterranea , che hanno pesato per 1226 ore d’intervento.  Tra gli interventi di particolare complessità, rientra  l’incendio  sviluppatosi in ambito urbano di Latina in data 22/09/2021  tra via Isonzo e  via Regione Veneto, che grazie al concorso di più  squadre provenienti dai distaccamenti cittadini e AIB e della Centrale , ha consentito la sua estinzione,  evitando conseguenze ben più gravi. Infatti grazie  al potenziamento  delle squadre AIB , che quest’anno è stato dal 1 luglio al 30  settembre, attraverso la convenzione stipulata tra la Direzione regionale dei Vigili del Fuoco e la Regione Lazio si sono avute risorse aggiuntive  per  il dispositivo di soccorso per la lotta contro gli incendi boschivi (AIB). La campagna AIB ha visto l’istituzione di squadre operative e l’attivazione del servizio DOS (Direttore delle operazioni di spegnimento), che coordina da terra l’attività di spegnimento dei mezzi aerei, nelle sedi di Sezze, Fondi, Sabaudia e Ponza. Con il dispositivo AIB, inoltre, la sede centrale di Latina, è stata  potenziata con tre unità operative aggiuntive, e sono stati potenziati i servizi DOS e di sala Operativa per far fronte al maggior numero di richieste di intervento che si verificano nel periodo estivo.