Latina: Infermiere violento in manette per maltrattamenti sulla compagna

I Carabinieri della sezione radiomobile, sono intervenuti l’altra notte, a seguito di richiesta al 112 di soccorso per violenze varie perpretate ai danni di una donna, dal compagno violento che è finito in manette in stato di fermo, anche a in virtù di precedenti, già noti alle FF.OO. Si tratta di un 50enne di professione Infermiere, originario di Sezze, arrestato per precedenti episodi di violenza ai danni dell’ex moglie. Un uomo violento, soprattutto se nella morsa dell’alcol

Pubblicità