Latina: PROGETTO TRA UNIVERSITA’ E ATRAL PER AUMENTARE LA SICUREZZA DEL TRASPORTO PUBBLICO NELLA CITTA’ DI LATINA

Oggi 9 gennaio 2014, l’azienda ATRAL gruppo Cotral spa e l’Università La Sapienza, Facoltà di ingegneria dei trasporti, hanno avviato la prima attività di “Risk Assessment” rivolta a valutare e mitigare il rischio di incidentalità stradali delle flotte di veicoli aziendali.

L’attività si inquadra nell’ambito di un protocollo di intesa siglato tra le parti finalizzato a:

·         costruire una base conoscitiva delle tendenze presenti nel settore dei trasporti e della logistica

·         sviluppare innovazione nei modelli di impresa e nella tecnologia;

·         organizzare attività di alta formazione e informazione su ICT (information and communications technology) per la mobilità sostenibile, sicurezza stradale e sistemi innovativi

L’attività di risk assessment ha lo scopo di ottenere una fotografia dello stato attuale sulla cultura della sicurezza stradale dell’azienda ed è propedeutica ad una successiva di “driver assessment” finalizzata a valutare i comportamenti di guida dei conducenti.

Con questa iniziativa le parti si fanno promotrici di attività da tempo consolidate a livello europeo al fine di migliorare e diffondere una cultura della sicurezza stradale tra i propri cittadini e i conducenti in modo che una corretta informazione possa  ridurre i livelli di rischio sulle strade del Comune di Latina.

I risultati delle attività verranno posti a disposizione del Comune di Latina per le iniziative nel settore della mobilità volte a raggiungere risultati significativi nella sicurezza dei cittadini, per una mobilità più efficiente e una riduzione dell’inquinamento.

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo