L’Ausonia fa suo il derby con l’Itri. Il gol di Palumbo vale 3 punti.

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter

È una vittoria importante quella che matura in casa dell’Insieme Ausonia, che batte per 1 a 0 l’Itri Calcio nel tanto atteso derby. Un segnale positivo quello che mandano i ragazzi di Roberto Gioia alle dirette concorrenti per la corsa play off. Il momento sereno in casa Ausonia è certificato infatti dal sesto risultato utile consecutivo, di questi quattro sono vittorie e due pareggi.
Non riesce invece a portare punti a casa l’Itri, nonostante abbia giocato una buona partita. La squadra di Mister Minieri, a parte il gol subito al sesto minuto, ha dimostrato compattezza. I biancoazzurri rimangono così fermi a 23 punti e scivolano al 13° posto, in zona play out.
Il gol che sblocca e chiude il macht è siglato da Gianmario Palumbo, che ad inizio 1° tempo nella stessa azione in cui Agrillo colpisce un palo, trova un pallone d’oro vagante nell’area difesa da Frolla, ed insacca senza problemi.
Al 23° è ancora l’Ausonia a rendersi pericolosa con Monaco di Monaco che dalla destra fa partire un tiro-cross velenoso, che viene però respinto dalla difesa.
Sempre nel primo tempo Badu prova per ben due volte a trovare gol: prima con un tiro dai trenta metri finito abbondantemente fuori, poi con un calcio di punizione dal limite dell’area, su cui però Frolla mette una pezza.
Al 29° l’Itri va vicinissima al pareggio con un gran colpo di testa di Altobelli, arrivato da un cross di Rossini, ma il pallone termina di poco fuori alla sinistra di Calderaro.
Nella ripresa l’Itri prova a costruire azioni per riagguantare il pareggio, ma non ha occasioni nitide per trovare la rete. È anzi l’Ausonia che sfruttando tre ripartenze ha avuto l’opportunità di chiudere la gara, senza però riuscire a bucare nuovamente Frolla. Gioia entrato a metà del 2° tempo viene neutralizzato per due volte dalla difesa ospite. Al 43′ è invece Palumbo a calciare da posizione defilata verso la porta avversaria, ma trovando ancora le mani di Frolla.
Termina così 1 a 0. L’Ausonia vola al 7° posto ed a 4 punti dal Pomezia 3°. Sarà ospite settimana prossima del Morolo, desiderosa di rifarsi dopo lo 0 a 4 dell’andata. L’Itri invece dovrà ripartire dallo scontro in casa con l’Audace, seconda in classifica.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.