Marina Militare Nastro Rosa Tour: La Tappa del Grifone a Gaeta Celebra il 250° Anniversario della Guardia di Finanza

pubblicità

La tappa del Grifone del Marina Militare Nastro Rosa Tour si è conclusa a Gaeta con una cerimonia di premiazione che ha celebrato non solo la competizione velica, ma anche il 250° anniversario della Guardia di Finanza. La senatrice Isabella Rauti, Sottosegretario di Stato per la Difesa, ha partecipato all’evento insieme a numerose autorità civili e militari.

Accompagnata dal Sottocapo di Stato Maggiore della Marina Militare, Ammiraglio di Squadra Giuseppe Berutti Bergotto, dal Sottocapo di Stato Maggiore della Guardia di Finanza, Generale di Divisione Mariano La Malfa, e dall’Amministratore Delegato di Difesa Servizi SpA, Dott. Luca Andreoli, la Senatrice Rauti ha incontrato i team dei velisti nazionali ed internazionali partecipanti al Giro dell’Italia a vela. La visita al Villaggio di Regata, frutto della sinergia tra Difesa Servizi SpA, il MASAF, la Marina Militare e l’ENIT – Agenzia Nazionale del Turismo, ha sottolineato l’importanza dell’evento.

“Il Marina Militare Nastro Rosa Tour è diventato negli anni una competizione velica itinerante di altissimo livello, portatrice di un messaggio che intreccia i valori istituzionali con quelli sportivi, culturali ed ambientali, un modello di ‘sistema Paese’ che il Ministero della Difesa promuove su tutto il territorio nazionale” ha dichiarato il Sottosegretario Rauti, incontrando gli atleti e il personale civile e militare presso gli stand del Villaggio di Regata.

La tappa del Grifone è stata particolarmente significativa per la Guardia di Finanza, che celebra quest’anno il 250° anniversario della sua costituzione. La tappa, infatti, è stata intitolata al Grifone, simbolo rappresentativo del Corpo, e il Giro d’Italia a vela – NRT rientra tra i cinque eventi sportivi centralizzati individuati dal Comando Generale della Guardia di Finanza per festeggiare questo importante anniversario.

Tra le molteplici autorità presenti alla kermesse, oltre alla Senatrice Rauti, il sindaco di Gaeta Dott. Cristian Leccese, l’Ammiraglio di Squadra Giuseppe Berutti Bergotto, il Dott. Luca Andreoli, il Presidente di SSi Sports & Events Dott. Riccardo Simoneschi, il Gen. B. Luigi Macchia, coordinatore degli eventi sportivi centralizzati della GdF, il Gen. B. Antonio Marco Appella, Comandante del Centro Sportivo della Guardia di Finanza, e il Cap. Francesco Nerone, Team Leader dell’equipaggio gialloverde al Giro d’Italia, hanno sottolineato l’importanza dell’evento.

Nella categoria Offshore, le imbarcazioni monotipo foil “Figaro 3” sono partite da La Maddalena e sono giunte nel Golfo di Gaeta nella tarda serata del 27 giugno. Dopo un’accesa competizione, il team “09 Deas” formato da Francesco Farci e Arianna Liconti ha conquistato la vittoria della quarta tappa, seguito dai portacolori gialloverdi Paolo Cian e Fabio Montefusco.

La cerimonia di premiazione ha visto il Generale di Divisione Mariano La Malfa consegnare il premio all’equipaggio gialloverde per gli eccellenti risultati ottenuti nella tappa “La Maddalena-Gaeta”. La tappa del Grifone ha rappresentato non solo un importante evento sportivo, ma anche un’occasione per celebrare la storia e i valori della Guardia di Finanza.

La tappa del Grifone del Marina Militare Nastro Rosa Tour a Gaeta ha dimostrato ancora una volta il valore della competizione velica come strumento di promozione dei valori istituzionali, sportivi e culturali dell’Italia. Con la partecipazione di autorità di alto livello e un pubblico entusiasta, l’evento ha celebrato il 250° anniversario della Guardia di Finanza in grande stile, evidenziando la sinergia tra enti istituzionali e privati per promuovere le ricchezze delle coste italiane.

Pubblicità