Il Meetup sollecita la pubblicazione dei verbali delle Commissioni consiliari. Pronta la risposta del Presidente Tomao

I.T.E. Tallini Castelforte

POLITICA: Il Movimento Meetup di Minturno attraverso un comunicato stampa sollecita la pubblicazione maggiore trasparenza della vita pubblica del Comune Minturnese, attraverso la pubblicazione sul sito istituzionale del Comune di minturno, dei verbali relativi alle commissioni consiliari.

“Il Meetup Minturno in MoVimento, da sempre impegnato a sollecitare la partecipazione dei cittadini alla vita
amministrativa del comune, ha depositato presso il comune stesso una proposta di delibera relativa alla modifica degli articoli 9 e 13 del Regolamento del Consiglio Comunale.

I suddetti articoli si riferiscono al funzionamento delle sedute delle Commissioni Consiliari e ai relativi verbali.

Attualmente, le sedute delle commissioni non sono pubbliche e i verbali non vengono pubblicati sul sito del comune, mentre il Testo Unico degli Enti Locali prevede che il Regolamento del Consiglio Comunale definisca le eccezioni.

Il Regolamento del consiglio comunale del comune di Minturno, invece, non disciplina i casi di eccezionalità e, attualmente, le sedute delle commissioni consiliari del comune di Minturno non sono pubbliche e i verbali non sono pubblicati all’albo del comune.

Confidando nel senso di responsabilità dei nostri amministratori comunali, il Meetup Minturno in MoVimento ha, quindi, chiesto il loro sostegno all’iniziativa finalizzata a garantire la partecipazione dei cittadini alle Commissioni Consiliari, il motore della macchina amministrativa comunale.

Potenziare la condivisione dei lavori delle Commissioni con i cittadini rappresenta l’unica strada percorribile per poter raggiungere la meta: garantire ed assicurare la trasparenza amministrativa.

Nell’ottica di partecipazione attiva che tanto ci sta a cuore, chiediamo, quindi, al Consiglio Comunale di approvare la proposta affinché le sedute delle Commissioni Consiliari diventino pubbliche ed affinché si provveda alla pubblicazione on line dei verbali delle Commissioni Consiliari, considerando anche che non sussistono elementi ostativi né di natura giuridica né di natura economica”.

Pronta la risposta del Presidente del Consiglio Giuseppe Tomano “Ringrazio il Meetup di Minturno che di fatto ha manifestato la nostra stessa volontà cioè quella di rendere pubbliche le sedute delle commissioni e i relativi verbali, così come lo sono già i consigli comunali e le relative delibere di consiglio. Numerose sono state le modifiche apportate al Regolamento del consiglio comunale, ultima la possibilità di rinuncia dei gettoni di presenza, introdotta con apposita deliberazione nell’ultimo consiglio comunale del 2016.

Abbiamo puntato, sin da inizio mandato, alla continua comunicazione con la cittadinanza per garantire trasparenza. Il sindaco ha tenuto costantemente conferenze stampa sui lavori dell’esecutivo, sulla programmazione e sulle attività svolte. Anche il segretario generale, dirigente di primo livello, ha curato la pubblicazione per la trasparenza e all’anticorruzione come previsto dalle disposizioni normative in materia.

Sarà mia cura inserire all’ordine del giorno del prossimo consiglio comunale tale modifica al Regolamento, così come coordinare le varie attività delle commissioni e garantire la pubblicazione dei verbali di ogni seduta coinvolgendo nel lavoro sia la maggioranza che l’opposizione consiliare. I presidenti di commissione si stanno coordinando per calendarizzare le sedute, le quali saranno rese pubbliche. Abbiamo sempre sostenuto che la politica delle stanze chiuse non ci appartiene e che gli obiettivi si raggiungono nel migliore dei modi quando c’è la giusta sinergia tra i cittadini e la classe politica pro tempore e il giusto equilibrio tra maggioranza e opposizione.

Abbiamo ereditato un sito web poco operativo, sarà nostra cura nei prossimi mesi destinare le giuste risorse per migliorare tale strumento al fine di garantire ai cittadini di accedere facilmente ai dati e ai documenti pubblicati. Si ricorda che in attesa della modifica del regolamento o della pubblicazione sul sito ufficiale, nulla è segreto, tutti i cittadini hanno diritto ad accedere agli atti su richiesta al responsabile sulla trasparenza, quindi anche i verbali delle commissioni”.

di Enrico Duratorre

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo