Il Meta Formia in casa della Tiber. I ragazzi di Di Rocco alla caccia del terzo successo in otto giorni.

15134602_812677638874590_6480142688569790511_n

SPORT: Smaltita l’euforia della vittoria in Coppa Lazio, il Meta Formia Basketball si rituffa in campionato per una sfida di altissima classifica che potrebbe proiettare i formiani sempre più fra le protagoniste del campionato di C Gold.

I ragazzi di Coach Di Rocco andranno a far visita alla capolista Tiber, per chiudere un trittico iniziato con il derby contro Fondi, poi la gara interna contro San Paolo Ostiense ed ora la trasferta a Roma contro la Tiber per una serie di gare che hanno già inserito il roster formiano ai piani alti della classifica.

Alla vigilia del derby Coach Di Rocco precisò che dopo queste tre gare si sarebbe potuto capire dove sarebbe potuto arrivare il Meta, ma che, comunque, i conti si sarebebro dovuti fare a maggio.

Ora dopo due gare, una sconfitta ed una vittoria, il Meta Formia è lì a due punti dalla vetta occupata proprio da quella Tiber che sarà la prossima avversaria di Rodriguez e compagni.

15167700_812681498874204_6988339593103929977_oLa Tiber arriva allo scontro diretto dopo aver passeggiato contro la Lazio, mentre il Meta dopo aver recuperato nel quarto parziale di una gara entusiasmante, il match contro il San Paolo Ostiense e nell’infrasettimanale ha ribaltato un risultato quasi impossibile, un -22 che già aveva fatto parlare di crisi e di un meccanismo che si stava rompendo; ma mai tanto fu più sbagliato, la squadra ha metabolizzato la filosofia del suo Coach “sognare in grande, ma pensare in piccolo” e proprio ripartendo da questa filosofia che il Meta è tornato lo schiacciassassi dello scorso anno.

Per la prossima gara, se dovessimo guardare le statistiche dovremmo dire Tiber, ma i ragazzi di Di Rocco ci hanno insegnato che fino alla sirena non è mai detta l’ultima parola.

Palla a due alle ore 18.00 di domenica 27 novembre presso la Palestra Tiber di Roma, per un match dalle grandi emozioni, affidato alla coppia arbitrale Desideri – Fornaro.

di Enrico Duratorre

Foto di Antonio Di Paola

 

 

 

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo