“Il Minturnese” Omaggio a Cristoforo Sparagana

edu09122016024

CULTURA: Si è svolta nella serata di ieri (9 diecembre n. d. r.) la conferenza su “Il Minturnese” un omaggio a Cristoforo Sparagna, artista a trecentosessanta gradi, in occasione del trentennale della sua scomparsa.

Una serata omaggio a colui che è considerato un genio, un artista a tutto tondo, capace di passare dalla scrittura alla pittura alla scultura, ma anche un uomo, orgoglioso delle sue origini, tanto da autodefinirsi “Il Minturnese”.

edu09122016039La serata voluta dal Comitato Dragut e moderata dal giornalista Marcello Caliman, ha visto la presenza del figlio del grande artista, il giornalista Vincenzo Sparagana, direttore della rivista “Frigidaire”, del critico d’arte Giovanni Sorgente, che ha illustrato alcuni dei dipinti di Sparagna, del’attore Alberto Ticcone che ha dato voce all’artista attraverso la lettura di alcuni brani, scritti in dialetto minturnese, una lingua alla quale lo stesso Sparagana era legatissimo, perchè espressione di quel legame con le proprie origini e con il proprio territorio, ed infine del Dott. Paolo Graziano, che ha descritto il lato umano di Cristoforo Sparagna.

La serata, aperta dal saluto della dirigente scolastica, ha visto anche la presenza dell’Assessore alla Cultura, che ha portato i saluti dell’intera amministrazione comunale, che dal suo insediamente, sta cercando di riscoprire le tradizioni ed i personaggi minturnesi, che hanno portato la cultura del piccolo centro, nel mondo.

L’incontro è stato anche l’occasione per sottolineare l’importanza e la necessità di un attento restaruro delle opere pittoriche di Cristoforo Sparagna, per evitare di perdere un patrimonio dell’intero territorio.

di Enrico Duratorre

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.