Minturno: Avviato l’iter per un Laboratorio Multimediale alla Scuola De Santis di Marina Approvati i progetti per la sicurezza di 3 plessi

Guardaci in diretta streaming

La Giunta Comunale di Minturno ha approvato i progetti per la messa in sicurezza dei plessi scolastici “Sparagna” (presso lo Scalo Ferroviario di Scauri), “Rodari” di Marina di Minturno e “Castrichino” (in contrada Fontana Perrelli). Nel contempo la Giunta Stefanelli ha avviato l’iter per il progetto STEAM LAB, che consiste nella realizzazione di un laboratorio, dotato di arredi modulari, in cui favorire ed incentivare lo sviluppo delle conoscenze e delle competenze negli ambiti STEAM (Science, Technology, Engineering, Arts and Mathematics). Il piano prevede, in una prima fase, la creazione di un ambiente di apprendimento innovativo nella Scuola Secondaria di Primo Grado “De Santis” di Marina di Minturno, attingendo ai fondi ricavati dal versamento degli oneri di urbanizzazione.

«Noi amministratori – spiega il Sindaco Gerardo Stefanelli – siamo “costruttori” di edifici e di persone e vogliamo offrire vantaggiose opportunità formative ai nostri ragazzi, così come avviene nelle grandi città. La Scuola “De Santis” è accreditata all’erogazione di corsi ed al rilascio delle certificazioni Eipass in ambito informatico e rappresenta un punto di riferimento per la collettività, grazie all’ubicazione strategica sul territorio ed alla possibilità di garantirne l’apertura pomeridiana. Pertanto, il plesso in questione è in grado di poter ospitare un Laboratorio del tipo STEAM LAB. I benefici derivanti da una simile struttura tecnologica possono interessare non solo l’istituto ospitante, che può offrire ai propri studenti una didattica innovativa con l’accrescimento di competenze digitali necessarie ai cittadini del futuro, ma anche il comprensorio di Minturno-Scauri, che può assicurare ai giovani la possibilità di sviluppare concretamente ed operativamente competenze tecnologiche avanzate, di cui è forte la richiesta in ambito lavorativo».

 «La Giunta – conclude Stefanelli – ha ritenuto di dover attivare, per ora, le procedure inerenti al programma dei lavori ed all’allestimento del Laboratorio nella Scuola di Marina e rinviare ad un momento successivo la creazione di altri due ambienti di apprendimento innovativo presso le Scuole Secondarie di Primo Grado “Sebastiani” di Minturno e “Fedele” di Scauri».