Minturno: FdI Minturno ricorda i martiri delle foibe chiedendo l’intitolazione di una piazza o di una via

Anche quest’anno Fratelli d’Italia Minturno ha ricordato i martiri delle foibe, la piccola cerimonia si è svolta presso la Villa comunale di Minturno, come sempre sentitissima la partecipazione della cittadinanza che nel rispetto delle normative vigenti e sfidando il freddo non ha voluto far mancare la propria presenza. 
“Ringrazio sentitamente la Vicecoordinatrice Elisabetta Smith ed i militanti per la bellissima iniziativa e per l’impegno messo per far riuscire il tutto al meglio.” Questo il commento del coordinatore cittadino del partito di Giorgia Meloni Vincenzo Fedele,  a cui fanno eco il Consigliere Comunale Tommaso Iossa, l’Avv. Pino D’amici ed il Dirigente del Dipartimento delle Professioni della Regione Lazio Marco Moccia che dichiarano: “iniziative come questa sono fondamentali per la nostra memoria storica, sarebbe importante che le amministrazioni locali non si limitassero a commemorare unicamente nella giornata del ricordo, riteniamo infatti che per supportare al meglio le iniziative volte a ricordare i nostri connazionali trucidati dai partigiani di Tito sia più che mai necessario compiere gesti importanti volti a conservare in maniera duratura la memoria, come ad esempio l’intitolazione di una via o di una piazza ai Martiri delle foibe.” Concludono i dirigenti di Fratelli d’Italia

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo