Minturno: Imposta di Soggiorno 2022: Modifiche ed integrazioni al Regolamento – DCC n. 70

Pubblicità

Con la  Delibera di Consiglio  n. 70  del 30.12.2021, è stato modificato il Regolamento dell’Imposta di Soggiorno.

In particolare  le rettifiche riguardano:

– I lavoratori occupati presso Aziende/Imprese che svolgono attività temporanea nel territorio comunale  e nei comuni limitrofi, sono esonerati dal pagamento dell’imposta (art. 5 comma 1 punto 1.8);

– Il gestore della struttura ricettiva  (degli alloggi turistici e fitti brevi) effettua il versamento delle somme riscosse a titolo di Imposta di Soggiorno al Comune di Minturno entro il 15 del mese successivo a quello di riferimento.

Quindi, non più  un unico versamento, ma la cadenza del versamento e della dichiarazione dovrà essere mensile (art. 6 commi 4 e 5).

Si rammenta che per gli ultrasettantenni non sono previsti esoneri relativi al versamento della Tassa di Soggiorno,  e che nell’art. 5 del sopracitato Regolamento sono elencate le esenzioni e le riduzioni  degli aventi diritto. 

Si allega la Delibera del Consiglio (n. 70 del 30.12.2021) con il relativo Regolamento aggiornato.

L’Ufficio Turismo – IAT Scauri e l’Ufficio Tributi del Comune di Minturno, restano a disposizione per qualsiasi ulteriore informazione.

REGOLAMENTO IMPOSTA DI SOGGIORNO ALLEGATO ALLA DCC N.70 DEL 30.12.2021.pdf