Minturno: Maltempo. Ritrovata sulla spiaggia carcassa di Capra nei pressi del Lido “La Bussola”. Cumuli di rifiuti alla foce del Garigliano

Il Paese delle meraviglie a Minturno


Il maltempo di questi ultimi giorni che ha interessato intensivamente la Regione Lazio ha riproposto sul litorale di Scauri e Marina di Minturno, il consueto fenomeno dei rifiuti, che in larga parte, provenienti dal fiume Garigliano e con la complicità delle correnti che spingono verso il Golfo di Gaeta si depositano sulla sabbia. Fra questi una carcassa di Capra in visibile stato di putrefazione rinvenuta sulla spiaggia antistante la piazzetta di Monte D’Argento sul lungomare di Scauri nei pressi del lido La Bussola, notata da alcuni passanti e per la quale sono stati informati i Vigili Urbani e i Carabinieri di Scauri.
Alla foce del Garigliano invece enormi quantitativi di rifiuti, sempre per lo stesso fenomeno fra cui: montagne di bottiglie di plastica, vetro, flaconi di vario genere e grandezza, tronchi e rami di alberi anche di notevoli dimensioni, hanno invaso in lungo e in largo buna parte dell’arenile.

le3cshop.com