Minturno: Presentazione del Libro “True Legends”. Un romanzo sul Calcio, un Torneo interplanetario e la speranza di una rinascita.

Domenica 31 marzo, con il patrocinio del Comune di Minturno, nell’affascinante sala dei Baroni del Castello Ducale, si terrà la presentazione del Libro “True Legends” Scritto da C.Gaito, S. Mastrillo, R.Vezza e S.Vita. Il torneo True Legends nasce precisamente in una domenica pomeriggio del Novembre 2013 quando quattro amici, annoiati e ormai a corto di ispirazione per le loro storie comuni, decidono di divertirsi creando qualcosa di nuovo e che potesse farli lavorare insieme sullo stesso testo.

Non avevano ancora ben inquadrato il loro obiettivo, ma le idee arrivavano rapide in un vero e proprio “brainstorming”,  una tempesta di pensieri che si sviluppavano e comunicavano fra loro,  in un contesto armonioso, complesso e unico. Un progetto che subito ha preso forma su carta. Iniziato infatti, come un gioco per passare insieme un grigio pomeriggio autunnale, ben presto ha acceso gli animi i sogni e le fantasie dei 4 amici, tanto da innamorarli follemente fino alla pubblicazione del romanzo. Un romanzo dirompente, armonico, la creazione del mondo dove i “True Legends” sarebbero divenuti realtà.

Il romanzo è ambientato sul pianeta Terra, profondamente mutato a seguito di sconvolgimenti naturali indotti per cause tutt’ora ignote ai più e in un futuro distopico,  fantastico, dove ogni forma d’arte e religione è vietata, dove l’unico Dio è il calcio.  L’uomo ha conquistato gran parte della Via Lattea causando un forte impatto tecnologico sulla società. Una tecnologia che ha accelerato in modo vertiginoso le trasformazioni del vivere quotidiano sia nell’ambito privato che in quello professionale, riducendo spesso le due aree ad una linea di confine quasi unica, mutando in modo radicale le abitudini di vita. I conflitti generati per l’accaparramento delle risorse non vengono risolti tramite il ricorso alle armi, bensì mediante un torneo di calcio chiamato appunto True Legends. Il pianeta infatti è ormai relegato in una posizione secondaria e provinciale, del tutto subordinata ai dettami del Network(l’ M.G.N: Multiculture Global Network). Il torneo è organizzato dal più grande ente governativo galattico l’ I.C.S.P.C (Interplanetary Council for Security, Peace and Cooperation) tramite la sua più potente emanazione per il controllo delle comunicazioni, la cultura e le interazioni sociali e nessuna selezione terrestre è mai riuscita a vincere i “True Legends”, né ad aggiudicarsi le risorse necessarie per risorgere.

In questo contesto l’ambiguo Johnny Fresco, ex stella calcistica terrestre, e diventato quasi per caso un magnate dell’industria ittico-alimentare, decide, in una sorta di sfida al Network e alla Fifa, di fondare un proprio club con cui tentare la sorte nel torneo.

Inizia così il reclutamento e ogni capitolo del romanzo è dedicato a un componente della squadra e alla sua storia, Si parte dall’allenatore fino alla chiusura del romanzo con la prima seduta di allenamento con la squadra al completo.

Il torneo è alle porte ormai e l’unica speranza terrestre è affidata ai ragazzi di Fresco e alla loro voglia di riscatto.

Ospiti: Vincenzo Petruccelli, Vice Sindaco e Assessore Del Comune di Santi Cosma e Damiano e il Prof. Antonio Troisi Dirigente Scolastico a riposo.

Mediatore Andrea Alicandro, Giornalista.

Presente anche il presidente della  Robin Edizioni, Claudio Maria Messina e le rappresentanze istituzionali dei Comuni limitrofi

di Andrea Conte

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.