Minturno: Torna la Ciclostaffetta dell’AppiaDay con il CO.S.MO.S – Video –

pubblicità

Il CO.S.MO.S. ODV di Minturno Scauri anche quest’anno parteciperà alla Staffetta Cicloturistica dedicata
all’Appia.


Come lo scorso anno 24 staffette coinvolte nell’evento, partiranno Domenica 16 Giugno alle ore 8:00,
ciascuna con l’obiettivo di trasportare il “simbolo dell’Appia Antica” da Roma a Brindisi, per poi fare ritorno nella stessa giornata. L’intera Via Appia sarà completamente percorsa in 24 tappe, con distanze che variano da 35 a 70 chilometri. Da Minturno, e precisamente dall’albergo ristorante Teatro Romano, alle ore otto del mattino partiranno due staffette una diretta verso Terracina e l’altra diretta a Santa Maria Capua Vetere  e pedaleranno cercando di seguire il più fedelmente possibile il percorso dell’Appia Antica.
L’intento è, da una parte, quello di stimolare un modo nuovo, più festoso e coinvolgente, di vivere
l’archeologia e il territorio nazionale attraversato dalla Regina Viarum e , dall’altra, quello di celebrare il
fascino e l’incanto dell’Appia Antica per far scoprire o riscoprire lo storico e originale modello di
collegamento viario capace di unire Roma e territori lontani e che oggi può diventare la via privilegiata per un’azione di trasformazione della città, per l’affermazione di una nuova idea di uso del territorio e dei beni comuni.

Video dell’edizione dello scorso anno.

Per una felice intreccio di eventi tra loro inevitabilmente intrecciati, l’”APPIA WEEK DAY” coinciderà con
due date importanti per il mondo della bicicletta. Infatti, sabato 15 e domenica 16 giugno saranno
le Giornate Nazionali del Cicloturismo, iniziativa promossa da FIAB, la Federazione Italiana Ambiente e
Bicicletta, che da sempre promuove il turismo in bicicletta come nuovo modo di fare vacanze nel rispetto
dei territori e dell’ambiente per (ri)scoprire la bellezza di parchi, dei piccoli borghi e paesi ricchi di cultura
contrastando la crisi climatica ed energetica a cui siamo chiamati a fare fronte.
Obiettivi che “Cosmos ODV di Minturno” porta avanti da ormai un decennio e che nel cicloturismo vede
una chiave di rilancio per l’economia locale. Pensiamo all’Appia che attraversa da un estremo all’altro tutto il Comune di Minturno l’importanza storica, monumentale, archeologico e culturale di importanza
fondamentale per la costruzione dell’identità Europea. Questa Via, come itinerario Culturale Europeo, può
essere occasione per realizzare un “Progetto di Sviluppo Sostenibile”, valorizzando unitariamente le
risorse del territorio, ispirandosi alle “buone pratiche” che hanno determinato il successo del cammino di
Santiago di Compostela.


“Se Santiago è un affare per la Spagna, figuriamoci cosa potrebbe essere la prima via d’Europa, che
attraversa zone non battute, tutte da scoprire. Potrebbe riscattare dalla marginalità molti luoghi”, ne è
convinto Paolo Rumiz che l’ha attraversata tutta da  Brindisi a  Roma.
Ricordiamo inoltre la candidatura della via Appia Antica per l’iscrizione nella Lista del Patrimonio
Mondiale dell’UNESCO.

Pubblicità