Minturno: Vico Giordano Bruno degradato ed abbandonato, Moccia e Tartaglia chiedono un intervento urgente

Il Paese delle meraviglie a Minturno


Mattinata al centro storico di Minturno per il dirigente di Fratelli d’Italia, Marco Moccia, accompagnato dalla giovane Silvia Tartaglia in un tour che li ha visti documentare le tante criticità di una zona meravigliosa del nostro comune. Moccia e Tartaglia si sono focalizzati su vico Giordano Bruno che congiunge Via Diritto Portico con corso Vittorio Emanuele, lasciato nel più totale abbandono e degrado, uno spettacolo indegno considerando che da tempo immemore si parla di riqualificazione e sviluppo per il centro storico. “Ad oggi -dichiarano Moccia e Tartaglia- in questa zona nulla è stato fatto, a parte qualche spot e qualche annuncio per la campagna elettorale. Incuria, degrado ed abbandono la fanno da padroni e tutto questo non è accettabile. Il centro storico di Minturno merita di più. Il nostro paese merita di più.” Queste le parole al termine della loro passeggiata che hanno voluto documentare con foto e video, ovviamente come solito fare, Moccia insieme alla giovane Silvia Tartaglia ha voluto comunque spiegare la sua visione ed i suoi progetti per il centro storico, partendo da una totale bonifica dello stesso per poi proseguire all’istituzione della zona franca per rendere il centro storico ed i suoi vicoli meta turistica ambita che faccia parte di quel famoso turismo destagionalizzato, tanto decantato ma mai attuato.

le3cshop.com