Minturno:L’assessore Fedele sulla situazione in consiglio comunale

Vincenzo FedeleIn merito alla delicata situazione che sta attraversando l’amministrazione comunale di Minturno, l’Assessore alla pubblica istruzione, Maresciallo Vincenzo Fedele, ha voluto fare una propria analisi anche in vista dell’imminente decisivo consiglio comunale previsto per il prossimo 26 agosto: “innanzitutto ritengo che in questo momento sia opportuno evitare ulteriori polemiche. Quello che penso l’ho gia’ espresso qualche giorno fa cosi’ come hanno fatto altri consiglieri di maggioranza ed opposizione. Credo pero’ che quanto venuto fuori in questi giorni debba essere oggetto di  successivo approfondimento e verifica, ma adesso ci si debba concentrare su altro. Oggi bisogna prendere atto della situazione e decidere  secondo la propria coscienza, senza fare troppi calcoli o strategie politiche che, mai come adesso, sarebbero solo deleterie per il Paese.  Sicuramente le dimissioni del Sindaco in questo momento possono aver condizionato qualcuno, ma come dichiarato dal Sindaco stesso, alla base della Sua scelta ci sono esclusivamente motivazioni di natura personale. A maggior ragione e nella speranza che il Sindaco possa risolvere le proprie problematiche personali e rivedere la sua decisione, anche magari temporaneamente in modo da evitare il commissariamento, ritengo doveroso che il bilancio di previsione venga approvato. Ma, al di la’ di quale sara’ la decisione del Sindaco, mi auguro che il bilancio si approvi per vari motivi: innanzitutto perche’ da una lettura attenta del parere dei revisori dei conti, emerge preliminarmente il loro parere favorevole per quanto concerne il rispetto dei parametri imposti dalle vigenti normative e, solo in relazione ad alcune mancate comunicazioni tra i vari servizi, viene formulato un parere non favorevole perche’, in caso di non adeguamento, potrebbero essere alterati successivamente gli equilibri di bilancio. Proprio in virtu’ di tali Fedele Grazianopareri, credo sia ancora piu’ importante approvare il bilancio in modo da potersi  immediatamente  attivare per far si’ che i responsabili di servizio adempino celermente alle prescrizioni dei revisori dei conti.  Ritengo inoltre che, forse per la prima volta dopo 3 anni di consiliatura, in  questo bilancio sia stata finalmente posta attenzione su alcune questioni importanti e che finalmente siano stanziate le necessarie  risorse finanziarie per affrontarle. E mi riferisco in particolare: allo stanziamento delle somme necessarie per l’aumento delle ore lavorative (da 20 a 28 settimanali) a favore di tutti e 12 i dipendenti del comune ancora con contratto part time (6 operai e 6 amministrativi), in modo da poter offrire un piu’ adeguato servizio soprattutto in termini di pulizia del territorio e di decoro urbano; allo stanziamento delle risorse per avere finalmente 2 assistenti sociali a tempo pieno, si’ da riuscire a far fronte ad un sempre ormai piu’ diffuso fenomeno di disagio sociale ed economico da parte di numerose famiglie indigenti presenti nel nostro territorio; a seguito dell’ultimo decreto che prevede la possibilita’ di attingere dal personale delle Province,  e’ stato previsto l’inserimento di nuove figure professionali che possano dare un nuovo impulso all’intera macchina amministrativa comunale; e’ stata finalmente prevista la realizzazione di una pista ciclabile nella zona a levante di Monte d’Argento, che siamo certi servira’ a dare anche una nuova veste all’intera area archeologica dell’antica Minturnae. Quelle citate sono solo alcune delle cose previste in bilancio che Fedele Fasciaritengo maggiormente meritevoli di attenzione e che, vista la notoria carenza di fondi comunali non ritengo siano di poco conto. Credo infine che da parte nostra bisogna fare tutto il possibile per evitare il commissariamento perche’ si rischierebbe di bloccare anche altre questioni molto importanti ormai arrivate praticamente a conclusione. Ed in particolare mi riferisco al nuovo bando per la raccolta differenziata con il sistema del “porta a porta” ed all’istruttoria oramai conclusa e di cui si e’ in attesa solamente di un’ultima variazione di bilancio in regione Lazio per l’avvio dei lavori di ripascimento del litorale a levante di Monte d’Argento. Per tutti questi motivi mi auguro che mercoledi il Consiglio dia il suo voto favorevole al bilancio di previsione e che questo rappresenti solo il primo passo di una ripartenza che tutti ci auguriamo essere piu’ veloce possibile. L’assessore dice la sua anche sulle dichiarazioni dei consiglieri del Ncd: “trovo assurdo che per votare il bilancio qui a Minturno abbiano dovuto chiedere il permesso al loro coordinatore provinciale che sara’ venuto a Minturno “forse” solo in campagna elettorale! Decidessero cosa fare nel rispetto di chi li ha votati e fatti eleggere anziche’ pensare troppo ai soliti giochi di partito!”