Monte S. Biagio: Denunciati 3 uomini per caccia con attrezzature illegali dai Carabinieri del Gruppo Forestale di Latina

Clicca e scopri i prodotti in vendità


I Carabinieri del NIPAAF, nei giorni scorsi, appartenenti al Gruppo Carabinieri Forestale di Latina, impegnati nei servizi di antibracconaggio, hanno individuato nelle campagne della zona “Valle Imperiale”, tre individui del posto, intenti ad esercitare la caccia nei confronti della fauna migratoria, in particolare della specie merli e tordi.
In loro possesso sofisticati richiami elettromagnetici dotati di altoparlanti e telecomandi per l’accensione e lo spegnimento dei dispositivi anche a notevoli distanze, vietati dalla legge in materia di disciplina dell’attività venatoria e protezione della fauna selvatica.
I tre bracconieri raggiunti nelle ore notturne dai Carabinieri attraverso sentieri e sterpaglie sono stati denunciati, in stato di libertà, all’Autorità Giudiziaria per ipotesi di reato previsto dalla normativa vigente, mentre fucili e apparecchiature elettroacustiche sono stati posti sotto sequestro.

Pubblicità

https://www.instagram.com/p/Cj-a3_4I589/