MSGC: Il Comitato Civico Free Monte parte civile nel processo conosciuto come “PISCINA COMUNALE” resta ancora una volta sorpreso dalla mancata costituzione di parte civile del Comune di Monte San Giovanni

Il Comitato Civico Free Monte parte civile nel processo conosciuto come “PISCINA COMUNALE” resta ancora una volta sorpreso dalla mancata costituzione di parte civile del Comune di Monte San Giovanni Campano dopo che il GUP nell’udienza preliminare di oggi 30.3.2022 ha deciso di rinviare a giudizio tutti i tecnici comunali che sono implicati nel procedimento penale, l’ex sindaco e il responsabile dell’azienda che gestiva la Piscina Comunale . Non si riesce a capire (o forse si capisce fin troppo bene) perchè il Comune con fermezza ha rinunciato al risarcimento dei danni materiali e immateriali che ha subito per questa incresciosa vicenda. L’immagine di Monte San Giovanni Campano è rimasta compromessa dalle tante vicende giudiziarie che sono in corso e quindi il Comitato Civico Free Monte si rivolge agli amministratori comunali con un appello: Usate la stessa foga nel chiedere l risarcimento dei danni subiti nel processo penale come fate quando chiedete gli arretrati per la tassa sulle insegne pubblicitarie.